Plumcake di lucy

Il plumcake di lucy è una mia ricetta, quando ho voglia di preparare un dolce veloce per la colazione o la merenda la mia scelta ricade spesso su questa ricetta. Si tratta di un plumacake sofficissimo e gustoso, all’interno dell’impasto c’è la marmellata che gli da una consistenza meraviglia e un sapore dolcissimo, se la usate di arancia o limone viene squisito ed è quella che consiglio, ma essendo un dolce veloce si usa quella che si ha in casa. All’interno non c’è nemmeno latte o latticini in generale, perché io uso sempre il latte di avena per prepararlo, ho notato che ci sta benissimo. Se siete curiosi della sua preparazione leggete la ricetta, per sostituzioni leggete in fondo nelle domande frequenti.

Plumcake di Lucy
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per il plumcake di lucy

  • 3uova
  • 200 gzucchero
  • Mezzo bicchierelatte di avena
  • Mezzo bicchiereolio di semi
  • 80 gmarmellata (consiglio di arance o limoni ma potete usare quella che avete)
  • scorza di un limone grattugiata
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • 250 gfarina

Per guarnire

  • zucchero a velo
  • confettini colorati

Preparazione del plumcake di Lucy

  1. In una ciotola mettete le uova e lo zucchero, con uno sbattitore elettrico montate leggermente. Dovete sbatterlo fino a quando diventa chiaro e spumoso.

  2. Al composto di uova e zucchero aggiungete: l’olio, il latte di avena, la marmellata, la scorza del limone grattugiata e la bustina di vanillina. Con lo sbattitore mescolate il composto per 1 minuto, il tempo di far amalgamare bene.

  3. Ora in una ciotola mettete lievito e farina, mescolateli bene e poi setacciate le polveri nel composto mettendole tutte in un colpo. Con lo sbattitore elettrico fate assorbire la farina all’impasto, non dovete sbattere troppo altrimenti la farina sviluppa il glutine e la torta risulta gommosa. Quindi sbattete il composto un attimino il tempo di far assorbire la farina e poi dopo date una mescolata con una spatola o un cucchiaio.

  4. Ora potete mettere il composto in una teglia per plumcake imburrata ed infarinata, quella che utilizzo io è 15×25. Infornate in forno precedentemente riscaldato con una teglia piena di acqua sul fondo a 160 gradi per 45 minuti, fate sempre la prova stecchino perché ogni forno è diverso. Se dovesse scurirsi troppo la superfice coprite con alluminio.

  5. Quando il plumcake è pronto, lo togliete dal forno e quando è tiepido potete toglierlo dalla teglia e metterlo su una grata a raffreddare. Quando è freddo potete guarnire con zucchero a velo e confettini colorati.

  6. Se la ricetta del plumcake di Lucy vi è piaciuta e volete essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi su facebook ed instagram. Altri dolci per la merenda e la colazione potrebbero essere la ciambella all’arancia, la torta all’orzo e la torta al ciobar bianco.

Domande frequenti

Cosa posso usare al posto del latte di avena?

Ovviamente non tutti lo utilizzano o lo hanno in casa, però puoi sostituirlo con del latte vegetale a tua scelta e se non hai problemi di allergie puoi usare il latte vaccino (poi se sei intollarante al lattosio lo usi delattosato).

Che marmellata usare?

Secondo il mio punto di vista questa ricetta è perfetta con la marmellata di arance o limoni, ancor meglio se all’interno hanno anche la buccia. Però ci sta benissimo qualsiasi marmellata che voi gradite e preferite, ottima anche la marmellata di albicocca in questa ricetta.

Posso ridurre la dose di zucchero?

Se non gradisci i plumcake troppo dolci certo, puoi ridurre fino a 150 grammi.

Sono celiaco, posso prepararlo?

Si certo, consiglio di mettere al posto dei 250 grammi di farina glutinosa 230 grammi del mix senza glutine, consiglio di mettere 20 grammi in meno perché assorbe di più.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!