Crea sito

Torta al cioccolato con mele e mandorle

La torta al cioccolato con mele e mandorle è un dolce veramente goloso, super cioccolatosa e morbida, ma voi potete benissimo utilizzare la farina senza glutine, il successo è garantito, già provato. Vi dico solo che è andata a ruba in pochi minuti, ottima per la colazione, la merenda ma anche dopo il pasto. Piacerà a grandi e piccini provatela.

Torta al cioccolato con mele e mandorle
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

PER LA PUREA DI MELE

  • 250 g Mele (polpa)
  • 2 cucchiai Zucchero di canna
  • q.b. Acqua

PER LA BASE

  • 400 g Farina 00 (o senza glutine)
  • 300 g Zucchero
  • 250 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 60 g Cacao amaro in polvere
  • 4 Uova
  • 1 cucchiaino Bicarbonato
  • 1 pizzico Sale

PER LA COPERTURA

  • 100 g Gocce di cioccolato fondente
  • 80 g Mandorle pelate (o altra frutta secca)

Torta al cioccolato con mele e mandorle

Procedimento per la torta al cioccolato con mele e mandorle di 26 cm:

1.Per prima cosa preparare la purea di mela. Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti, mettetele in una padella antiaderente, con lo zucchero di canna e un pochino d’acqua, non troppa. Lasciate cuocere fino a che le mele non saranno morbide, aggiungendo altra acqua se necessario. A questo punto frullate le mele o con un frullatore o con il tritatutto, in modo da ottenere una purea liscia. Lasciate freddare.

2.Scaldate il forno a 180 gradi, modalità statica. Mescolate la farina, il cacao, il bicarbonato e il sale in una terrina, setacciandoli.  Intanto in una planetaria o con le fruste elettriche, montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. A questo punto aggiungete le uova una alla volta, facendo incorporare il primo prima di aggiungere il secondo.

3.Adesso unite al composto la purea di mele e il mix di farina e mescolate fino a che non otterrete un composto morbido. Versatelo in una teglia precedentemente imburrata e infarinata, livellandolo con una spatola, distribuitevi sopra le gocce di cioccolato e le mandorle tritate grossolanamente. Cuocete in forno statico già caldo a 180 gradi per 35-40 minuti, ma controllatene comunque la cottura con uno stecchino posto al centro del dolce.

4.Sfornate e fate freddare completamente, togliendolo dallo stampo quando sarà intiepidito Per questo motivo meglio utilizzare uno stampo a cerniera. Spolverate con zucchero a velo e servite. Conservate il dolce in un porta torte con coperchio per farlo rimanere morbido.

 

 

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lucia77

Infermiera di professione amo cucinare, soprattutto dolci, per questo ho creato questo blog dove posso raccogliere tutte le mie ricette e metterle a disposizione di tutti. Seguitemi se vi va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.