Pasta con yogurt greco e zafferano

La pasta con yogurt greco e zafferano insieme a zucchine e piselli, è un primo piatto che avevo preparato per il Pasta World Championship di una nota marca di pasta, solo che forse ho sbagliato ad inserire la ricetta e sembra che non l’abbiano presa. Comunque, a parte questo, è un primo piatto veramente saporito e leggero, ottimo se si vuole preparare qualcosa di diverso dal solito, a me è piaciuto moltissimo, provatelo se vi va.

pasta con yogurt greco e zafferano
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 170 g Yogurt greco
  • 140 g Pasta (corta io ho usato i cellentani)
  • 60 g Pisellini (freschi op surgelati)
  • 1 Zucchine
  • 1 bustina Zafferano
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino Miele di acacia
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)
  • 1 cucchiaio Parmigiano reggiano
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Feta

Pasta con yogurt greco e zafferano

Procedimento di pasta con yogurt greco e zafferano:

1. Per prima cosa portate l’acqua per la pasta a bollore. Intanto tagliate a cubetti le zucchine e rosolatele nell’olio, con uno spicchio di aglio, che toglierete successivamente. Mescolate spesso e non aggiungete nessun liquido di cottura, le zucchine dovranno essere ben rosolate.

2. Quando le zucchine saranno quasi pronte, unite anche i pisellini freschi o surgelati, mescolate. Intanto l’acqua sarà arrivata a bollore, quindi versateci la pasta, salate e lasciate cuocere per il tempo necessario, scolandola un pochino al dente.

3. Mentre la pasta cuoce, versate nella pentola delle verdure lo yogurt greco e mescolate, unite anche lo zafferano e il miele e amalgamateli al composto. Aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta, in modo da ottenere una crema liscia ma ancora abbastanza densa, salate e pepate.

4. Scolate la pasta versatela nella padella con la crema e mescolate in modo da ricoprirla totalmente, unite anche un cucchiaio di parmigiano e mescolate per un minuto, non fate asciugare troppo. Servite subito perché è già ottima così, oppure mettetela in una ciotola da forno, spolverate con un po’ di feta grattugiata e passate al grill a 200°C per cinque minuti e poi servite, scegliete voi secondo i vostri gusti.

SUGGERIMENTI:

Il miele serve a togliere un po’ di acidità dello yogurt greco, vi consiglio di metterlo.

 

Precedente Liquore al basilico Successivo Fantasmini di meringa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.