Mini ciambelle a forma di zucca

Volevo preparare qualcosa che ricordasse le zucche, ma piccole e carine, delle monoporzioni, così dopo varie ricerche ho preparato queste mini ciambelle a forma di zucca. Dolci e golose, belle da vedere e da preparare per una cena tra amici o tra bambini, sembrano veramente delle mini zucche, farcite con cream cheese e bagnate con succo d’arancia e rum. Provatele sono veramente facile e veloci da preparare.

Mini ciambelle a forma di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16 ciambelle , 8 mini zucche
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER LE CIAMBELLE

  • 250 gZucca delica (già pulita)
  • 225 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 100 gOlio di semi di mais
  • 45 gFecola di patate
  • 12 gLievito in polvere per dolci
  • 3Uova
  • 1Scorza di limone
  • q.b.Cannella in polvere

PER LA CREMA AL FORMAGGIO

  • 125 gPanna fresca liquida
  • 50 gFormaggio fresco spalmabile (tipo philadelphia)
  • 40 gZucchero a velo

PER LA BAGNA

  • 50 mlAcqua
  • 50 mlSucco d’arancia
  • 30 mlRum
  • 1 cucchiaioZucchero di canna

GLASSA AL CIOCCOLATO BIANCO

  • 100 gCioccolato bianco
  • 60 gPanna fresca liquida
  • q.b.Coloranti alimentari (ARANCIONE)

PER DECORARE

  • q.b.Pasta di zucchero (gialla o arancio)
  • q.b.Pasta di zucchero (verde)

Mini ciambelle a forma di zucca

1. Cominciate pulendo la zucca eliminandone i semi e la buccia. Tagliatela a fette e cuocetela in forno statico già caldo a 180°C per 20-30 minuti, o comunque fino a che non sarà abbastanza morbida da poterla schiacciare con una forchetta. Fate freddare.

2. Adesso preparate tutti gli ingredienti. Frullate la zucca con l’olio di semi, in un tritatutto, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Tenetela da parte.

3. In una ciotola lavorate le uova e lo zucchero, con le fruste elettriche, poi aggiungete la crema di zucca e continuate a mescolare. Unite anche la scorza di limone.

4. A questo punto unite, poco alla volta, la farina, la fecola e il lievito setacciati, utilizzando ancora le fruste elettriche. Versate il composto in uno stampo per ciambelle e cuocete in forno statico già caldo a 180°C per 20 minuti. Controllatene la cottura facendo la prova dello stecchino.

5. Sfornate, fate freddare completamente e poi togliete dagli stampi. Preparate la bagna mettendo in una pentola l’acqua, il succo d’arancia e lo zucchero di canna, portate sul fuoco, giusto il tempo per far sciogliere lo zucchero. Togliete dal fuoco, versate il rum e lasciate freddare.

6. Preparate la crema al formaggio, montando la panna con la philadelphia ( entrambi freddi da frigo) e lo zucchero a velo e trasferitela una sac- a- poche. Preparate anche i gambi e le foglie della zucca con la pasta da zucchero gialla e verde.

7. Adesso assemblate il dolce. Bagnate tutte le basi delle ciambelle con la bagna al rum, poi spalmate un po’ di crema al formaggio sulla base di metà di queste. Accoppiatele con le ciambelle rimaste e riempite il buco centrale con altra crema al formaggio.

8. Decorate con i gambi di pasta da zucchero e mettete in frigo. Preparate la glassa al cioccolato bianco. In una pentola scaldate la panna, unite il cioccolato tritato e scioglietelo completamente. Trasferitela in un bicchiere graduato e lasciate addensare, se dovesse servire mettetela in frigo.

9. Una volta pronta la glassa versatela sulle zucche e lasciate che coli sui lati, rimettete in frigo per 3- 4 ore, decorate con le foglie in pasta da zucchero e servite.

SUGGERIMENTI :

1. Io ho eliminato un po’ di pasta dalle basi delle ciambelle, giusto per pareggiarle e avere una base dritta.

2. Se volete potete anche non mettere la glassa al cioccolato e servire le mini zucche così.

3. Per i gambi in pasta da zucchero, formate un grosso cilindro dalla circonferenza della base più larga e appoggiatelo al centro del dolce.

Precedente Biscotti yogurt e cioccolato Successivo Biscotti di uvetta e arancia candita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.