Crea sito

Involtini di verza con carne

Gli involtini di verza con carne e scamorza sono un secondo piatto, un piatto unico veramente gustoso e saporito, facile e veloce da preparare. La verza è un cavolo a foglie scure e rugose, con nervature vistose e una superficie riccia e ondulata, può presentarsi a forma di “rosa” con le foglie esterne ben aperte e spiegate oppure senza le foglie esterne e a forma di palla. E’ una verdura che può essere utilizzata in mille modi, come per esempio preparando degli involtini, ripieni come più piace. Qui trovate un’altra ricetta con ripieno di patate e speck, anche questa molto saporita.
https://blog.giallozafferano.it/lucia77/involtini-verza-patate-speck/

Involtini di verza con carne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 involtini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli involtini di verza con carne

  • 350 gtrito di carne (misto (maiale e vitello))
  • 50 gScamorza (provola)
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 6 foglieVerza
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 ramettiPrezzemolo
  • 1uovo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Burro (per guarnire)

  1. Involtini di verza con carne
  2. Involtini di verza con carne

Procedimento per gli involtini di verza con carne

1. Lavate le foglie di verza e lessatele in acqua bollente salata per 4-5 minuti, giusto il tempo che siano ammorbidite. Scolatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso, poi trasferite su un tagliere e lasciare freddare.

2. Intanto in una padella rosolate la carne trita con l’olio, fino a che non avrà cambiato colore, circa 10 minuti, salate e pepate. Spegnete, versate in una ciotola e lasciate freddare. Unite l’uovo, il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato, impastate il tutto e controllate di sale.

3. Tagliate la scamorza a filetti. Eliminate la parte bianca spessa all’inizio della foglia di verza, poi mettete una polpetta di carne al centro, schiacciatela, aggiungete la scamorza e chiudete formando un involtino. Continuate così fino al termine degli ingredienti. (vedi foto)

4. Imburrate una teglia da forno, trasferite gli involtini con la chiusura verso il basso, salate, pepate, aggiungete qualche fiocco di burro e cuocete in forno statico già caldo a 180° per 20 minuti. Sfornate e servite.

Suggerimenti:

1. Potete utilizzare anche un altro tipo di formaggio come scamorza affumicata, provolone piccante, emmentaler, ecc.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lucia77

Infermiera di professione amo cucinare, soprattutto dolci, per questo ho creato questo blog dove posso raccogliere tutte le mie ricette e metterle a disposizione di tutti. Seguitemi se vi va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.