Crea sito

Gamberi fritti in crosta di sesamo

I gamberi fritti in crosta di sesamo possono essere un antipasto o un secondo veramente gustoso e saporito. Il sapore del gambero avvolto da questa crosta di sesamo, veramente ottimo. L’ho accompagnati ad una salsa yogurt bianco, senape e miele, ma anche un po’ di soia va bene. Sono ottimi anche freddi quindi potete prepararli un po’ in anticipo e poi servirli come aperitivo per esempio, in una piccola ciotola o un bicchiere di quelli da finger food, mettete un po della salsa e 1/2 gamberi e poi servite subito.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni25 gamberi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i gamberi fritti in crosta di sesamo

PER I GAMBERI

  • 25Gamberi
  • 3Albumi
  • q.b.Farina
  • q.b.sesamo bianco

PER LA SALSA

  • 150 gYogurt bianco naturale
  • 2 cucchiainiSenape dolce
  • 1 cucchiainoMiele di acacia
  • q.b.Menta (fresca tritata)

Procedimento per i gamberi fritti in crosta di sesamo:

1.Preparate per prima cosa la salsa, mescolando lo yogurt con la senape, il miele e la menta. Assaggiate per capire se volete aggiunger un po’ di uno o dell’altro ingrediente. Conservate in frigo fino all’utilizzo.

2. Pulite i gamberi, eliminando i carapaci e lasciando solo la parte finale, lavateli e lasciateli scolare. Preparatevi tre contenitori con dentro la farina, gli albumi e il sesamo separatamente.

3. Adesso mettete a scaldare l’olio e intanto che questo raggiunge la giusta temperatura, passate i gamberi prima nella farina, poi negli albumi e infine nel sesamo, ricoprendoli totalmente. Tuffateli poco alla volta nell’olio bollente  e fateli friggere per un paio di minuti o comunque fino a che il sesamo non sarà leggermente dorato, l’olio non dovrà essere troppo caldo altrimenti il sesamo brucerà.

4.Scolateli su carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso, fate intiepidire e servite accompagnati con la salsa preparata prima. Buon appetito.

SUGGERIMENTI:

1.I gamberi si cuociono subito quindi dovete essere molto svelti a  prepararli e friggerli.

2. Potete accompagnarli semplicemente con salsa di soia

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lucia77

Infermiera di professione amo cucinare, soprattutto dolci, per questo ho creato questo blog dove posso raccogliere tutte le mie ricette e metterle a disposizione di tutti. Seguitemi se vi va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.