Crea sito

Cheesecake fredda alle amarene

Un dolce veramente fantastico questa cheesecake fredda alle amarene molto golosa e delicata, in questa versione senza lattosio. Una crema preparata con panna, philadelphia e lo stesso sciroppo delle amarene, che a me non fanno impazzire, devo dir la verità. Infatti pensavo che sarebbe stata troppo dolce e che non l’avrei assaggiata per niente, invece con mio stupore ne ho mangiata ben due fette. Provatela è veramente golosa, fresca e molto invitante.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni8-10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la cheesecake fredda alle amarene

PER LA BASE

  • 120 gBiscotti al cacao
  • 50 gBurro

PER LA CREMA

  • 350 gFormaggio fresco spalmabile senza lattosio (tipo philadelphia)
  • 250 gPanna fresca senza lattosio
  • 100 gSciroppo di amarene
  • 50 gZucchero a velo
  • 8 gGelatina in fogli
  • 5Amarene sciroppate

INOLTRE

  • 10 q.b.Amarene sciroppate (per decorare)
  • 125 mlPanna fresca senza lattosio (per decorare)

Procedimento per una cheesecake fredda alle amarene di 18 cm:

1. Sbriciolate finemente i biscotti con un robot da cucina, versate il burro fuso freddo e mescolate, in modo da amalgamare il tutto. Prendete un vassoio da portata, metteteci su, una teglia a cerniera senza il fondo e rivestita da carta forno ben adesa ai lati; potete utilizzare anche un foglio di acetato per alimenti.

2. Trasferite i biscotti tritati con il burro nella teglia, per formare la base della cheesecake, livellatela con un batticarne o un cucchiaio. Mettete in frigo per un’ora. Adesso preparate la crema montando la panna fresca con la philadelphia e lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema liscia e montata.

3. Unite adesso lo sciroppo di amarene e le amarene stesse, poco alla volta, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto, in modo da amalgamare il tutto senza smontare la crema. Ricordatevi che la panna, la philadelphia e anche lo sciroppo di amarene deve essere fredda di frigo.

4.Adesso mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina in fogli, strizzatela e scioglietela completamente in un cucchiaio di latte caldo. Unite qualche cucchiaio della crema ottenuta e mescolate, questo consentirà alla gelatina di raffreddarsi prima di versarla nella crema cheesecake.

5. Una volta incorporata la gelatina nella crema, versatela sulla base di biscotti, livellatela e mettetela in frigo per almeno 4-5 ore. Io l’ho lasciata tutta la notte. Una volta pronta togliete la teglia a cerniera e la carta forno o il foglio di acetato, delicatamente per non rovinare il dolce.

6.  Montate la panna senza zucchero e, con una sac – a – poche, decorate la cheesecake utilizzando anche qualche amarena. Conservate in frigo e tirate fuori 5-10 minuti prima di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lucia77

Infermiera di professione amo cucinare, soprattutto dolci, per questo ho creato questo blog dove posso raccogliere tutte le mie ricette e metterle a disposizione di tutti. Seguitemi se vi va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.