Biscotti con frolla alla zucca

E siamo ancora in tema Halloween, quest’anno mi sono proprio superata con due ricette, l’ultima è quella dei biscottini con frolla alla zucca. Biscotti a forma di zucca con una frolla arricchita da zucca cotta in forno e poi accoppiati con una confettura di mirtilli rossi. Ovviamente potete farcirli come volete, utilizzando un altro tipo di confettura o marmellata, per esempio, secondo me, quella all’arancia ci sta da Dio. Oppure con una ganache al cioccolato fondente, scegliete voi e utilizzate la fantasia.

Biscotti con frolla alla zucca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20 BISCOTTI
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER LA FROLLA

  • 350 gFarina 00
  • 200 gZucca delica (già pulita)
  • 100 gZucchero di canna chiaro
  • 100 gBurro
  • 1Uova (medio)
  • 1Scorza di limone (grattugiata)

PER FARCIRE

  • q.b.Confettura di mirtilli rossi

Procedimento per i biscotti con frolla alla zucca

1. Pulite la zucca togliendo i semi interni e la buccia, trasferitela su una teglia coperta con carta forno e cuocetela a 180°C in forno statico già caldo per 30′, o comunque fino a che non sarà morbida. Quando è pronta trasferitela in una ciotola o in un piatto e schiacciatela con con una forchetta fino a ridurla in crema, lasciate freddare completamente.

2. In una planetaria montate il burro con lo zucchero fino a ridurli in crema, aggiungete la zucca fredda e fatela amalgamare al composto, adesso è il momento della scorza di limone, poi l’uovo. Quando tutto è ben amalgamato, versare la farina, poco alla volta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Appiattitelo, copritelo con pellicola trasparente e mettetelo in frigo per 2 ore. Potete fare tutto il procedimento in una ciotola con le fruste elettriche.

3. Passato il tempo di riposo, stendete la frolla in uno spessore di 4 millimetri, aiutandovi con un mattarello, poi ritagliate i biscotti della forma desiderata, trasferiteli su una teglia coperta con carta forno e metteteli in frigo per 10 minuti. Dopodiché cuocete in forno statico già caldo a 180°C per 10-15 minuti, controllate la doratura della base.

4. Sfornate e lasciate freddare completamente, poi potete mangiarli così altrimenti accoppiateli e farciteli come detto sopra. Potete servire subito.

SUGGERIMENTI:

Io ne ho fatti 20 perché la mia formina taglia biscotti era abbastanza grande.

Se volete farcirli con il cioccolato, vi consiglio di mettere la scorza d’arancia al posto di quella di limone.

Se invece non volete farcirli ma mangiarli così, potete aggiungere nell’impasto, oltre alla scorza d’arancia, delle gocce di cioccolato

Precedente Monoporzioni panna e marron glacé Successivo Halloween cake con crema rocher

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.