Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura

Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura veloce da preparare. Una ricetta di un dolce con le fragole davvero irrinunciabile. La bella stagione sta arrivando e gustare una fettina di torta semifreddo panna e fragole a fine pasto o durante la giornata è molto piacevole. Un dolce veloce senza cottura che si prepara in poco tempo. La torta semifreddo panna e fragole ha come base i pavesini, ma vanno bene anche i savoiardi, arricchita con un goloso composto di panna, ricotta e fragole. Si prepara in anticipo, la si conserva in freezer e al bisogno basterà farla scongelare un po’. Preparata al momento si conserva in frigo, si presenterà cremosa, golosa e fresca. Un semifreddo alle fragole ideale per chi ha poco tempo da passare in cucina ma non vuole rinunciare ad un dolce al cucchiaio fatto in casa con ingredienti semplici e buoni 😉

Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura ricetta il mio saper fare

Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura

Ingredienti per uno stampo da plumcake  cm 12 x 20 cm

  • limoncello q.b. in sostituzione succo di arancia
  • 24 savoiardi o pavesini q.b.
  • 400 g di fragole
  • 200 ml di panna per dolci
  • 300 g di ricotta ben sgocciolata
  • 5 cucchiai di zucchero semolato

Procedimento:

Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura ricetta il mio saper fare

  1. Lavare accuratamente le fragole, eliminare il picciolo verde e farle sgocciolare in uno scolapasta
  2. Tagliare le fragole a pezzetti non troppo piccoli, irrorarle con il limoncello diluito con acqua o succo di arancia e far riposare per circa 10 minuti.
  3. In una ciotola aggiungere la ricotta ben sgocciolata passata al setaccio, unire lo zucchero e la panna NON montata un po’ per volta, avendo cura di mescolare bene per meglio amalgamare gli ingredienti
  4. Foderare lo stampo da plumcake con pellicola trasparente
  5. Sgocciolare le fragole e mettere da parte il liquido
  6. Immergere velocemente i savoiardi nel liquido delle fragole, disporre una prima fila sul fondo dello stampo, aggiungere con una strato di crema e cospargere con pezzetti di fragole.
  7. Procedere a strati sino ad esaurimento degli ingredienti e terminare con una fila di savoiardiTorta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura ricetta il mio saper fare
  8. Coprire la torta semifreddo panna e fragole con pellicola e conservare in freezer per meno di 2 ore.
  9. Trascorso il tempo sformare il semifreddo alle fragole con l’aiuto della pellicola sarà molto semplice
  10. Far ammorbidire un po’ e dividerlo in fette sottili
  11. Servire la torta semifreddo panna e fragole subito.
  12. Si può preparare in anticipo e va conservato in freezer, al bisogno basterà farlo ammorbidire.

Vi consiglio anche il Semifreddo mascarpone e fragole 😉 cliccate sulla foto per leggere la ricetta

Semifreddo mascarpone e fragole morbido ricetta il mio saper fare

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccateseguimi-f

 

Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate      email-newsletter

ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura ricetta il mio saper fare

 
Precedente Marmellata di fragole a pezzettoni | confettura Successivo Crostata fragole fresche ricetta facile e veloce

39 thoughts on “Torta semifreddo panna e fragole dolce senza cottura

  1. petya il said:

    Ciao! Bellissimo questo dolce! L’ho preparato appena, ma mi serve per domani, per pranzo…….Quante ore prima di servirlo lo devo levare dal frizzer?Grazie per la ricetta e per la risposta.Buona fine settimana!!!

  2. Maria il said:

    Ciao :)bella e buona sicuramente 🙂 una curiosità.. Quanto di limoncello e quanto di acqua più o meno? Non vorrei farlo né troppo alcolico né troppo acquoso.. Grazie 🙂

    • loti64 il said:

      Ciao Maria
      inizia con mezzo bicchiere di acqua e aggiungi un po’ alla volta di limoncello e assaggia 😉 la quantità dipende del liquido dipende dal numero di biscotti da immergere e il grado alcolico dipende dai tuoi gusti. Si può evitare il limoncello utilizzando latte di mandorla, orzata diluita, succo di ananas e di arancia. Un bacione cara e fammi sapere

  3. FRANCESCO il said:

    Ciao 🙂 ti volevo chiedere, se al posto della ricotta volessi mettere mascarpone e panna, il procedimento e’ sempre lo stesso? non devo montate ne mascarpone e nemmeno la panna, oppure devo prima montare sia il mascarpone che la panna ?
    grazie per la risposta

  4. luisa il said:

    Ciao! Innanzi tutto grazie per tutte le tue ricette. Poi avrei un paio di domande: le fragole non rimangono dure una volta fuori dal freezer? Ti dico questo perché avendo provato diversi semifreddi con la frutta fresca, questa rimaneva dura e congelata……poi se tengo il semifreddo a temperatura ambiente 45 minuti, prima di consumarlo, se avanza dove lo conservo?

    • loti64 il said:

      Ciao Luisa
      si congelato e sono un po’ dure ma man man che si scongelano acquisiscono la loro consistenza. Se vuoi puoi anche non farlo congelare e tenerlo tutto il tempo in frigo.Quello che avanza lo conservi in frigo cara.

  5. diana il said:

    Ciao.volevo chiedere che tipo di panna usare.quella in polvere ???perche con quela da montare liquida non e venuta la crema e venuta tutta aqua e l ho buttata via.grazie.ho usato la ricotta quela del negozio scatoletta.grazie

    • loti64 il said:

      Ciao Diana
      io uso la panna Hoplà … anche se lo vedi liquido il composto è normale, non dovevi buttarlo 🙁 Si solidifica

Lascia un commento