Torta di mele alla veneziana con agrumi

Torta di mele alla veneziana morbidissima e tanto golosa. Un dolce semplice con le mele giusto per la colazione o merenda di grandi e piccini. La torta di mele alla veneziana, oltre ad essere genuina e buona, è facile da realizzare e piace per la sua particolare consistenza che le permette di rimanere soffice, umida e leggermente cremosa anche dopo due giorni. Molto simile alla torta invisibile di mele , non è compatta e quasi si scioglie in bocca. E’ tra le torte da forno che preferisco. Vi consiglio di prepararla per il prossimo weekend e condividerla con parenti e amici a fine pasto, farete un figurone! Vediamo insieme come procedere.

Torta di mele alla veneziana ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gfarina 00
  • 120 gzucchero semolato
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale fino
  • 100 gBurro
  • 4mele
  • Mezzolimone
  • Mezzaarancia
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • stampo diametro 24 cm

Preparazione torta di mele alla veneziana

  1. Torta di mele alla veneziana
  2. Spremere il succo di mezzo limone, di mezza arancia e filtrarlo. Grattugiare un po’ di scorza di arancia. Sbucciare le mele, lavarle e tagliare sono tre mele a cubetti non molto piccoli. Tagliare una mela a fettine sottili. Trasferire il tutto in una ciotola, versare il succo di agrumi con la scorza grattugiata di arancia e mescolare. Questo servirà a non far ossidare le mele.

    Far sciogliere il burro a bagnomaria oppure nel microonde. Setacciare la farina con il lievito per dolci

    Portare il forno a 170°C ventilato oppure 180°C statico

  3. In una ciotola lavorare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto gonfio, spumoso e chiaro.

    Unire a filo il burro fuso e, sempre continuando a lavorare con le fruste elettriche, unire il sale e incorporare la farina setacciata con il lievito. Il composto dovrà risultare ben amalgamato e omogeneo.

  4. A questo punto aggiungere le mele (mettere da parte le mele tagliate a fettine) con il succo di limone e arancia e con una spatola mescolare bene. In questa fase non vanno usate le fruste elettriche.

  5. Foderare con carta forno lo stampo, versare il composto e livellarlo. Sistemare in superficie le mele tagliare a fettine e cospargere un po’ di zucchero semolato.

  6. Cuocere in forno già caldo per circa 30/40 minuti. La torta di mele alla veneziana dovrà risultare ben cotta e dorata. Far intiepidire, spolverizzare con zucchero a velo a servire a fette.

  7. Si conserva per circa 2 giorni a temperatura ambiente e sotto campana. In estate è consigliabile tenerla in frigo.

  8. Torta di mele cremosa al latte ricetta il mio saper fare

    Vi segnalo anche la TORTA DI MELE CREMOSA AL LATTE, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 
Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Riso gratinato al forno con prosciutto cotto ricetta con risotto avanzato Successivo Pangiallo romano ricetta dolce natalizio laziale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.