Talli di zucchine a zuppa minestra estiva di tenerumi

I talli di zucchine o tenerumi altro non sono che le foglie tenerissime, i germogli e le cimette tenere della pianta delle zucchine. In questo periodo è facile trovarli, le piante di zucchine hanno quasi smesso di produrre e il contadino è più propenso a disfarsi dei talli di zucchine. I cimchcozz, così la chiamano in Puglia, è una verdura che ben si presta a ricetta semplici, leggere, economiche e gustose. Solitamente ai talli di zucchine si aggiungono le patate che conferiscono un po’ di cremosità alle preparazioni. Tante sono le ricette con i talli di zucca, ottimi lessati e saltati in padella con olio, aglio e peperoncino, conditi solo con olio evo, eccellenti per zuppe leggere. Durante la cottura della zuppa di tenerumi o talli di zucchine si possono aggiungere anche gli spaghetti spezzati per ottenere un piatto unico fresco e leggero.  Richiedono un po’ di tempo per pulirli ma difficile non è ! Dai talli di zucchine bisogna recuperare le zucchine  piccole, i boccioli dei fiori, con un coltello vanno eliminare i filamenti come si fa con il sedano per tutta la lunghezza del gambo e sulle foglie.  Vediamo come procedere per realizzare una minestra estiva con i talli zucchine seguendo la mia ricetta di famiglia 😉

Talli di zucchine a zuppa minestra estiva di tenerumi il mio saper fare

Zuppa talli di zucchine minestra estiva di tenerumi

Ingredienti per 4 persone

  • circa 10 talli di zucchine tenerissimi
  • olio evo q.b.
  • sale
  • una fetta spessa 1 cm di pancetta affumicata
  • 1 spicchio di aglio
  • 10 pomodorini maturi
  • peperoncino se gradito

Procedimento:

Talli di zucchine a zuppa minestra estiva di tenerumi il mio saper fare

  1. Pulire i talli di zucchine recuperando le piccole zucchine, i fiori, i boccioli, i gambi teneri con le foglie e con un coltello eliminare i filamenti dai gambi e dalle nervature delle foglie. Dividere a metà i gambi e tagliarli a pezzetti, come anche le foglie. Va recuperato tutto quello che è tenero, la parte legnosa va scartata
  2. Lavarli accuratamente in acqua fredda e sistemarli in uno scolapasta
  3. Portare a bollore dell’acqua salata e cuocere i talli di zucca per alcuni minuti, devono risultare cotti ma allo stesso tempo croccanti e non sfatti. Scolarli e mettere da parte un po’ di acqua di cottura
  4. In un tegame capiente versare un filo di olio evo, far rosolare leggermente lo spicchio di aglio e unire la pancetta tagliata a pezzettini. Far cuocere per qualche minuto a fuoco medio,  aggiungere i pomodorini divisi a metà e continuare la cottura per circa 5 minuti
  5. Aggiungere i talli di zucchine lessati con qualche mestolo di acqua di cottura degli stessi ( se volete potete aggiungere anche una patata tagliata a tocchetti) Il livello dell’acqua aggiunta devi coprirli. Cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti, regolare di sale e unire del peperoncino se gradito. Allontanare l’aglio. (Potete aggiungere anche la pasta insieme ai talli, basterà aggiungere altro liquido di cottura, portare a bollore e cuocere la pasta)
  6. Servire la zuppa di talli di zucchine o la minestra di tenerumi calda con fette di pane casereccio

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

seguimi-f

 

Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate sull’icona e NON dimenticate di confermare l’email che riceverete 😉  email-newsletter

ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE  :)

 

 

 

 

Precedente Pan brioche senza burro con olio e albume ricetta facile Successivo Carote al prezzemolo ricetta per la dieta sana e nutriente

2 commenti su “Talli di zucchine a zuppa minestra estiva di tenerumi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.