Spaghetti cacio e pepe cremosissimi

Spaghetti cacio e pepe cremosissimi ricetta primo piatto veloce e gustoso. Gustati per la prima volta da Felice a Testaccio Roma, mi hanno conquistata per la loro cremosità e l’impareggiabile sapore. Ovviamente gli spaghetti cacio e pepe di Felice sono inimitabili, ma questa ricetta rappresenta un giusto compromesso. Solo 3 ingredienti ma ben combinati e amalgamati: pecorino romano, pepe e spaghetti oppure tonnarelli e tagliolini. L’unico incoveniente della ricetta spaghetti cacio e pepe è che il tutto possa risultare non amalgato e slegato, il difficile della ricetta è riuscire ad avere una pasta avvolta da una crema corposa e avvolgente. Comunque, anche se dovesse andar male non si butta nulla ma si mangia a testa bassa e si riprova 😉 Buttate la pasta in acqua bollente e intanto vediamo come procedere …

Spaghetti cacio e pepe cremosissimi

Spaghetti cacio e pepe cremosissimi

Ingredienti per 4 persone

  • spaghetti 350
  • 200 g di pecorino romano ben stagionato
  • 2 cucchiaio di pepe in grani pesto oppure già macinato
  • sale q.b
  • 2 cucchiai di olio evo

Procedimento:

Spaghetti cacio e pepe cremosissimi

In un mortaio pestare i grani di pepe con il pestello sino ad ottenere un pepe macinato grossolanamente (per chi non ha il mortaio va bene anche il pepe macinato con il macinino)

In una padella capiente versare l’olio, aggiungere il pepe e farlo tostare leggermente a fuoco basso.

Portare a bollore abbondante acqua non molto salata ( il pecorino è salato) e cuocere gli spaghetti.

Unire al pepe tostato un mestolo di acqua di cottura della pasta.

In una ciotola aggiungere il pecorino e versare qualche cucchiaio di acqua sino ad ottenere una cremina omogenea e consistente.

Scolare gli spaghetti al dente, trasferirli nella pentola con il pepe tostato e continuare la cottura, mescolando in continuazione, per altri due minuti.

Allontanare la padella dal fuoco, unire agli spaghetti la crema di formaggio pecorino e mantecare saltando gli spaghetti per formare una cremina avvolgente.

SEGRETO: il pecorino deve essere ben stagionato altrimenti il piatto sarà slegato, si formerà solo un agglomerato di formaggio filante che non diventerà mai cremoso.

Da Felice a Testaccio la pasta cacio e pepe viene servita con tanto pecorino e amalgamata direttamente nel piatto davanti al cliente … è pura magia ! 😉

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

6 Risposte a “Spaghetti cacio e pepe cremosissimi”

    1. Eccomi 😉
      Puoi tostare il pepe nell’olio oppure aggiungerlo al formaggio quando prepari la cremina 😉 Io preferisco usarlo per tostare il pepe. Buona serata !

  1. Io personalmente nel cacio e pepe non metto olio…il mio piccolo segreto è di lessare la pasta fino a metà cottura. Dalla acqua della pasta prelevo un paio di mestoli e li metto insieme al pepe in una padella. Quando appunto la pasta è a metà cottura, con un forchettone trasferisco la pasta nella padella unendola così alla mistura di pepe e acqua di cottura. Finisco di cuocere la pasta nella padella, girando delicatamente ma in continuazione la pasta e aggiuggendo all’occorrenza ancora acqua di cottura per terminare la cottura dello spaghetto. Al giusto punto di cottura spargo in padella il pecorino avendo l’accortezza di lasciare la pasta leggermente morbida così che poi la giusta quantità di pecorino provvederà all’asciugatura del liquido in eccesso ma contemporaneamente creerà la cremosità del condimento. Buon appetito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.