Soffritto sempre pronto da congelare

Soffritto sempre pronto da congelare fatto in casa velocemente e con solo 3 ingredienti. Capita spesso di non avere in frigo gli ingredienti basilari per un gustoso soffritto, consiglio di prepararlo e congelarlo per averlo sempre a disposizione con tutto il suo inconfondibile aroma. Il soffritto è indispensabile per un buon ragù, un gustoso arrosto, un profumato risotto e per tanto altro. Il mix per soffritto si prepara con cipolla, sedano e carota tritati molto finemente e al bisogno basterà aggiungerne un po’ all’olio senza scongelarlo. Vediamo insieme come procedere.

Soffritto sempre pronto da congelare  ricetta il mio saper fare

Soffritto sempre pronto da congelare ricetta

Ingredienti :

  • 1 cipolla
  • 2 coste di sedano tenere
  • 2 carote medie

Procedimento:

Soffritto sempre pronto da congelare ricetta il mio saper fare

Pelare le carote e spuntarle. Eliminare i fili dalle coste di sedano e pulire la cipolla. Lavare le carote, il sedano e la cipolla e tamponare con carta cucina.

In un mixer mettere la cipolla tagliata a spicchi, le carote e il sedano a pezzetti e azionarlo per tritare molto finemente oppure un pochino più grossolano, dipende dai gusti. E’ consigliabile tritarlo molto finemente per una migliore conservazione.

 Una volta pronto mettiamo il mix per soffritto in un contenitore di plastica con coperchio oppure in un sacchetto per alimenti adatto per il freezer.

Per non farlo congelare in blocco conviene sgranarlo di tanto in tanto mentre è nel freezer sino a quando non si congela oppure distribuirlo su di un vassoio allargandolo un po’, farlo congelare e poi trasferirlo nelle bustine. Oppure aggiungere un po’ di sale grosso al trito, mescolare bene, trasferirlo nei sacchetti e far congelare.

Si conserva in congelatore per circa 4 mesi. Al bisogno basterà prelevarne un po’ e aggiungerlo all’olio caldo senza scongelarlo oppure alle ricette da realizzare.

Si può congelare anche nelle vaschette del giacchio per averlo già in porzioni. E’ possibile conservarlo in frigo per circa una settimana ben chiuso in un contenitore di vetro.

Vi segnalo anche di CONGELARE il BASILICO per averlo sempre a disposizione anche in inverno, cliccare QUI

Congelare il basilico fresco il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

SEGUITEMI anche su INSTAGRAM, basta cliccare QUI

Precedente Pasta con la nduja ricetta Successivo Patate alla griglia ricetta contorno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.