Sfilzino bolognese con mortadella e formaggio ricetta antipasto

Sfilzino bolognese con mortadella e formaggio ricetta antipasto sfizioso e ricco di gusto che si prepara in un attimo. Lo stecco bolognese si realizza alternando cubotti di mortadella e formaggio, una volta preparati vanno impanati e poi fritti o cotti in forno. Quello che rende davvero speciale lo sfilzino bolognese è la speciale panatura. Consistente ma allo stesso tempo morbida, perfetta per reggere il calore senza intaccare la mortadella ma allo stesso tempo giusta per far ammorbidire il formaggio. Il segreto è una leggera besciamella, molto avvolgente che ci permettere di panare lo sfilzino perfettamente. Un antipasto finger food da servire caldo o freddo. Solitamente va fritto nello strutto ben caldo ma anche cotto in forno diventa croccantissimo. Una ricetta di Alessandra Spisni realizzata alla Prova del Cuoco che si può realizzare anche con la mortadella affettata spessa circa mezzo cm. Vediamo insieme come procedere

Sfilzino bolognese con mortadella e formaggio ricetta antipasto il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gMortadella (unico pezzo )
  • 100 gEmmentaler
  • 2Uova
  • 300 mlLatte
  • 20 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1 cucchiaioFarina 00 (scarso )
  • q.b.Olio di semi di arachide (oppure strutto)
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Farina 00 (per la panatura)
  • spiedini di legno

Sfilzino bolognese con mortadella e formaggio ricetta antipasto

  1. Sfilzino bolognese con mortadella e formaggio ricetta antipasto il mio saper fare
  2. Tagliare a cubotti la mortadella e l’emmental. (Per chi non preferisce i cubotti può preparare lo sfilzino con la mortadella affettata più spessa)

    Su di uno spiedino alternare la mortadella e il formaggio.

  3. In un pentolino scaldare un po’ il latte, unire la farina e mescolare con una frusta sino ad ottenere una besciamella fluida e non troppo densa.

    In una ciotola sbattere le uova con il formaggio grattugiato, il sale e circa 1 cucchiaio di latte.

    Sistemare in un piatto la farina 00 e il pangrattato.

  4. stecco bolognese ricetta il mio saper fare

    Passare gli sfilzini prima nella farina, poi nella besciamella e in seguito nel pangrattato, nell’uovo infine nuovamente nel pane grattugiato. (Io li ho passati prima nella farina, poi nella besciamella, nell’uovo e per finire nel pangrattato.

    Sistemare gli sfilzini su di una placca rivestita con carta e cuocerli in forno già caldo a 180°C sino a doratura uniforme.

    Per friggere gli sflizini: portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura, sistemare su di una schiumarola 3 sfilzini e calarli nell’olio. Friggerli sono a quando saranno ben dorati. Si possono friggere anche nello strutto caldo

  5. Involtini di carne impanati e fritti ricetta secondo piatto gustoso il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta degli INVOLTINI DI CARNE FRITTI, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Insalata tonno finocchi e arance ricetta Successivo Polpo rosticciato con patate ricetta antipasto o secondo di pesce

Un commento su “Sfilzino bolognese con mortadella e formaggio ricetta antipasto

  1. daniela gandolfi il said:

    buo9n giorno, grazie x le ottime ricette che mi avete inviato oggi. appena posso le cuicinerò entrambe e vi sapro’ dire, intanto gentilmente continuate ad inviarmi piatti sfiziosi. grazie mille! daniela gandolfi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.