Scarola imbottita ricetta facile

Scarola imbottita ricetta facile per un contorno semplice ma allo stesso tempo ricco di gusto. Verdura ripiena con ingredienti dai sapori decisi e mediterranei, conferiscono alla delicata  scarola tanto gusto. La scarola imbottita o mbuttunata è immancabile sulla tavola della Vigilia di Natale. La farcia è l’insieme di ingredienti poveri ben amalgamati in padella e poi distribuiti nel cuore della scarola. La cottura in forno farà il resto, vediamo insieme come procedere.

Scarola imbottita ricetta facile il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 cespi Scarola riccia
  • q.b. Pinoli
  • q.b. Uvetta
  • 1 spicchio Aglio
  • 8 filetti Acciughe sott’olio
  • q.b. Olive di Gaeta
  • una manciata Capperi sotto sale
  • q.b. Prezzemolo
  • 10 cucchiai Pane grattugiato
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Scarola imbottita ricetta facile il mio saper fare

    Procedimento dettagliato per la ricetta della scarola imbottita:

    Ammorbidire l’uvetta in una ciotolina con acqua tiepida e dissalare i capperi. Tritare il prezzemolo finemente.

    Pulire la scarola eliminando le foglie più esterne e dure, lavandola per bene e sgocciolandola in uno scolapasta.

    In una pentola capiente portare a bollore abbondante acqua salata e lessare la scarola per qualche minuto. La scarola dovrà solo risultare appassita ma non scotta.

    Scolarla eliminando tutta l’acqua.

    Far soffriggere in un tegame un filo di olio evo e l’aglio sbucciato. Quando l’aglio si sarà dorato, eliminarlo e aggiungere i capperi, le olive e il pangrattato mescolando bene.

    Unire poi uvetta ben strizzata e pinoli, far cuocere ancora qualche minuto e alla fine aggiungere le acciughe tagliate a pezzetti con un pizzico di pepe e una manciata di prezzemolo tritato. Togliere dal fuoco e far intiepidire.

  2. Aprire delicatamente ogni cespo di scarola lessato e ben sgocciolato e farcirlo con il ripieno preparato.

    Chiudere ogni cespo e sigillarli con lo spago da cucina. Sistemare i vari cespi in una pirofila unta d’olio evo, regolare di sale e pepe e far cuocere in forno caldo a 180° C per 20/30 minuti circa. Impiattare e servire ben caldo.

  3. Pizza di scarola rustico napoletano ricetta il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta della PIZZA di SCAROLA, il procedimento è QUI 

Note

Seguitemi anche su FACEBOOK  per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Precedente Salmone marinato a secco Successivo Pasta funghi e salsiccia al sugo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.