Tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant

Tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant piatto tipico di Palagiano, piccolo paese in provincia di Taranto. In occasione della festa della Madonna della Stella a Ottobre infatti, i Palagianesi sono soliti preparare questo primo piatto in un modo molto caratteristico. La festa inizia già delle 5 del mattino con le celebrazioni eucaristiche in una vecchia chiesa di campagna, santuario proprio della Madonna della Stella; durante tutta la mattina il comitato promotore della festa è impegnato nella preparazione della tagliatella riccia con sugo piccante, conosciuta in dialetto come “tagghiarin ascquand”. Il caratteristico sugo piccante viene preparato con quintali di pomodori pelati e un quintale di peperoncini piccanti, in grossi pentoloni uno affianco all’altro messi a cuocere su fuochi ardenti. La pasta utilizzata è la tagliatella riccia, circa 8 quintali, lessata e poi condita col sugo preparato. Una volta pronta, viene caricata su un carro trainato da trattore e benedetta dal parroco, pronta per essere distribuita alla folla di gente che accorre attorno al carro; è credenza dei devoti che questa pasta abbia proprietà terapeutiche miracolose, da qui l’assalto al carro per averne anche solo una forchettata. Negli anni addietro era caratteristico anche il modo mangiare questa pasta: una spatola di fico d’india privato delle spine utilizzato come piatto e delle canne di bambù pulite alquanto da utilizzare come posate.

In un mondo moderno e tecnologico come quello di oggi, vivere ancora queste tradizioni di campagna fa bene al cuore.

Tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant Il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant

400 g tagliatelle (ricce (Mafalde))
200 g pomodori pelati
150 g salsa di pomodoro
3 peperoncini piccanti
q.b. olio extravergine d’oliva
2 cipolle
q.b. sale
q.b. prezzemolo
2 coste sedano

Tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant

Tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant Il mio saper fare

Affettare finemente le cipolle. Fare un trito di sedano e prezzemolo. Ridurre a pezzetti i peperoncini.

In un tegame antiaderente capiente versare un generoso filo d’olio e unire cipolle, sedano, peperoncini e prezzemolo.

Far soffriggere a fiamma alta per qualche minuto. Quando le cipolle si saranno dorate e l’olio sarà aromatizzato, unire i pomodori pelati. Lasciar cuocere per 5 minuti circa, schiacciarli leggermente con una forchetta e unire poi la salsa di pomodoro.

Far cuocere il sugo per circa 30 minuti, avendo cura di mescolarlo spesso.

Nel frattempo portare a bollore abbondante acqua salata, lessare la tagliatella riccia e scolarla.

Unirla poi al sugo piccante e mescolare bene.

Servire le tagliatelle piccanti ricetta tagghiarin asquant ben calde.

Altre ricette

Per gli amanti del peperoncino, segnalo la ricetta dell’ OLIO SANTO PICCANTE come farlo in casa. Cliccare QUI.

Olio santo piccante come farlo in casa il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille !

Seguimi anche su INSTAGRAM, clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.