Spiedini calamari e gamberi al cartoccio

Spiedini calamari e gamberi al cartoccio ricetta secondo o antipasto di pesce veloce, sano e gustoso. Spiedini di pesce a base di calamari e gamberi, da fare alla griglia, al forno oppure al cartoccio arricchiti con capperi, pomodorini, olio, succo di limone e aromi graditi. Per una nota croccante consiglio una copertura leggera con pangrattato. Gli spiedini calamari e gamberi al cartoccio ben si abbinano a patate croccanti, insalata di peperoni grigliati oppure ad un’insalata verde fresca e leggera. Ricetta con gamberi e calamari freschi o congelati da infilzare su uno stecchino, condire, avvolgere nel cartoccio e cuocere in forno. Questa ricetta degli spiedini di gamberi e calamari al cartoccio è tra i secondi di pesce che preferisco. La cottura in forno al cartoccio li rende teneri, non asciutti e il saporito sughetto conferisce una marcia in più a questi semplici spiedini di calamari e gamberi. E’ possibile aggiungere anche fette di zucchine! Vediamo insieme come procedere

Spiedini calamari e gamberi al cartoccio ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti spiedini calamari e gamberi al cartoccio

16 gamberi
4 calamari (oppure totani)
1 limone
q.b. sale e pepe
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 ciuffo prezzemolo
2 spicchi aglio
15 pomodorini (rossi o gialli)
Mezzo bicchiere vino bianco
q.b. pangrattato
stecchini di legno
fogli carta forno e alluminio
q.b. capperi

Spiedini calamari e gamberi al cartoccio

Passaggi

Spiedini calamari e gamberi al cartoccio

Preparazione dei gamberi e dei calamari

Pulire i calamari: staccare la testa, svuotare le sacche, eliminare la cartilagine, il becco e, lavandoli sotto acqua corrente, togliere la pelle. Tagliare gli occhi, sciacquarli ancora e sistemarli in uno scolapasta. 

Con una forbice tagliare ad anelli le sacche dei calamari. Lasciare intere le teste con i tentacoli

Pulire i gamberi: eliminare la testa e il carapace. Con uno stecchino sfilare il filo intestinale che si trova sul dorso.

Preparare gli spiedini

Infilzare sugli stecchini di legno, alternando, calamari e gamberi. Sistemare gli spiedini in una pirofila

In una ciotola versare l’olio, il succo di limone, il vino, il prezzemolo tritato, regolare di sale, pepe e mescolare il tutto con una forchetta

Irrorare gli spiedini uniformemente con la marinatura, unire l’aglio non sbucciato e diviso a metà. Coprire con pellicola e far riposare in frigo per circa 10 minuti.

Trascorso il tempo, allontanare gli spiedini dalla marinatura e sistemarli su di un foglio di carta forno. Condire con qualche cucchiaio di marinatura, aggiungere i pomodorini lavati e divisi a spicchi e i capperi dissalati.

Chiudere bene il foglio di carta forno e avvolgere il cartoccio ottenuto in un foglio di alluminio ben chiuso

Spiedini calamari e gamberi al cartoccio ricetta il mio saper fare

Cuocere gli spiedini di calamari e gamberi

Trasferire i cartocci su di una placca e cuocerli in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti. Aprire i cartocci, spolverizzare la superficie leggermente con pangrattato e infornare nuovamente per qualche minuto

Servire subito !

Altre ricette

Vi segnalo anche la ricetta dei CALAMARI e GAMBERI CROCCANTI, cliccare QUI

CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta ricetta il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille !

Seguimi anche su INSTAGRAM, clicca QU

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.