Polpette di carne fritte

Polpette di carne fritte

Le polpette di carne fritte sono un secondo piatto sfizioso, veloce da preparare ed economico.  Un semplice impasto di carne, uova, formaggio e pangrattato che ben si presta a tante varianti. Le polpette le possiamo cuocere in vari modi: friggere in abbondante olio, cuocerle al sugo, lessarle nel brodo vegetale o farci un polpettone al forno con croccanti e saporite patate come contorno. Le polpette di carne fritte sono una buona soluzione per riutilizzare gli avanzi, come ad esempio la carne lessa del brodo, basterà passarla in un mixer per poi aggiungere gli ingredienti ed impastare. Vi lascio la ricetta e vi auguro un sereno fine settimana 🙂

Ciotola: Ceramica Sorrentina

Polpette di carne fritte blog il mio saper fare

Polpette di carne fritte

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di carne macinata
  • prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi per friggere
  • sale pepe
  • 4 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato

Procedimento:

Polpette di carne fritte blog il mio saper fare

  1.  Lavare il prezzemolo e tritarlo finemente insieme allo spicchio di aglio sbucciato.
  2.  In una ciotola capiente aggiungere la carne macinata e unire il prezzemolo e l’aglio tritato, le uova sbattute, il formaggio grattugiato, 4 cucchiai circa di pangrattato e regolare di sale e pepe. Iniziare ad impastare per amalgamare bene gli ingredienti, se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungere altro pangrattato.
  3. Bisogna impastare con le mani sino a quando si formerà un composto compatto, ben amalgamato.
  4. Far riposare l’impasto in frigo per circa 30 minuti coperto con pellicola ( se abbiamo tempo a disposizione altrimenti possiamo fare subito le polpette)
  5. Trascorso il tempo fare le polpette: staccare una piccola porzioni di impasto, modellarlo tra le mani  per dare una forma rotondeggiante e un po’ schiacciata, continuare sino ad esaurire il composto. Adagiare le polpette su di un vassoio. Per delle polpette con una superficie liscia e compatta conviene bagnare le mani con il vino bianco o semplicemente con acqua.
  6. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura in un capiente tegame e immergere le polpette  senza affollare l’olio. Girarle spesso e far cuocere sino a quando saranno dorate uniformemente.
  7. Scolarle  con una schiumarola e adagiarle su carta cucina per eliminare l’olio in eccesso
  8. Servire le polpette di carne fritte calde con un’ insalata o purè di patate (per la ricetta del purè di patate cliccare QUI )
  9. In alternativa possiamo cuocere le polpette nel sugo, cliccare QUI

Polpette di carne fritte blog il mio saper fare

 Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

 

Precedente Muffin Nua : Muffin al Cioccolato Ripieni di Crema Successivo Pane Saporito ai Profumi Mediterranei

13 commenti su “Polpette di carne fritte

  1. WOWWWWW!!! Faranno impazzire i miei figli. Ricordo ancora quando gli ho preparato le polpette con le zucchine, le hanno divorate quindi adesso proverò queste. Grazie Marisa e buon we.

  2. Adoro le polpette…adoro le fritture…ecco, lo sapevo che oggi non dovevo capitare su questa ricetta!!! 😉 Vado a prepararmele per pranzo!!!
    Buona domenica!!!

  3. Claudio Brasiello il said:

    Anche se sono un uomo, mi diletto a cucinare, d’altra parte è di famiglia: mio figlio, diplomato alla Scuola Alberghiera di Amatrice, è cuoco in un hotel delle Alpi.
    Per rendere più saporite le polpette (od il polpettone) mischio 1/3 di macinato di salsiccia a 2/3 di macinato di carne bovina e per rendere l’impasto più morbido passo nel tritacarne manuale tutti gli ingredienti insieme, escono già ben mischiati e non c’è bisogno di impastare a mano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.