Pesto di radicchio e noci ricetta senza cottura condimento per pasta e crostini

Pesto di radicchio e noci ricetta senza cottura, condimento per pasta e crostini ma anche un salsa cremosa e gustosa per accompagnare secondi di pesce o carne. Pochi ingredienti e ben combinati per un pesto raffinato con una nota croccante, conferita dalle noci, che lo rende irresistibile. Si può realizzare la ricetta con un semplice mixer oppure con il  Bimby e lo si può arricchire con formaggio fresco spalmabile, cubetti di pancetta affumicata e tutto quello che ci suggerisce la nostra fantasia culinaria. Per chi non preferisce il sapore deciso e leggermente amarognolo del radicchio conviene tenerlo in ammollo in acqua fredda qualche ora. Vediamo insieme come procedere.

Pesto di radicchio e noci ricetta senza cottura il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gRadicchio
  • 20 gPecorino (grattugiato )
  • 20 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • Mezzo spicchioAglio
  • Mezzo cucchiainoSale
  • 40 gGherigli di noci
  • 70 mlOlio extravergine d’oliva

Pesto di radicchio e noci ricetta senza cottura

  1. Pesto di radicchio e noci ricetta senza cottura il mio saper fare
  2. Pulire il radicchio: tagliare di netto il torsolo, eliminare le foglie esterne dure e non integre. Lavarlo sotto acqua corrente e farlo sgocciolare in uno scolapasta. Tamponare le foglie con carta cucina e tagliarle a striscioline.

  3. Tritare non molto finemente le noci in un mixer e trasferirle in una ciotola.

    Mettere nel mixer il radicchio, il parmigiano, il pecorino, il sale, l’aglio e tritare il tutto molto finemente aggiungendo l’olio un po’ per volta per meglio regolare la consistenza gradita del pesto.

    Per un pesto di radicchio più cremoso conviene incorporare meno olio e viceversa.

    Alla fine aggiungere anche le noci tritate, azionare il mixer nuovamente per amalgamare il tutto.

  4. Il pesto di radicchio e noci è pronto per essere utilizzato.

    Trasferirlo in un vasetto di vetro, chiuderlo ermeticamente e conservarlo in frigo.

    Per renderlo più delicato e corposo è possibile aggiungere qualche cucchiaio di formaggio spalmabile.

  5. Ravioli con radicchio e ricotta ricetta il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta dei RAVIOLI RADICCHIO e RICOTTA , cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,2 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Insalata di finocchi e arance ricetta contorno o antipasto Successivo Crostata con crema di ricotta e mirtilli freschi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.