Pesto di melanzane per pasta e crostini

Pesto di melanzane ricetta facile per un sugo saporito, cremoso e leggero. Condimento per pasta, crostini che ben si abbina anche a secondi di carne e pesce. Una crema di melanzane con pomodorini che donano gusto e colore al pesto di melanzane. Conviene averne un vasetto in frigo pronto all’uso da utilizzare quando non c’è tempo per stare dietro ai fornelli. Si può arricchire con erbe aromatiche, scorza di limone oppure pinoli, mandorle o noci. La ricetta base del pesto di melanzane ha un sapore neutro che possiamo valorizzarlo con l’aggiunta di ingredienti a noi graditi. Vediamo insieme come procedere.

Pesto di melanzane ricetta sugo il mio saper fare

Pesto di melanzane per pasta e crostini ricetta Bimby

Ingredienti:

  • 3 melanzane medie
  • 300 g circa di pomodori maturi oppure pomodori pelati
  • 1 spicchio di aglio oppure mezza cipolla
  • sale pepe
  • foglioline di basilico
  • olio evo q.b.
  • pinoli o mandorle oppure noci e scorza di limone q.b. se graditi
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Procedimento dettagliato:

Pesto di melanzane ricetta sugo il mio saper fare

Lavare le melanzane, dividerle a metà nel senso della lunghezza, con un coltello praticare delle incisioni sulla polpa e adagiarle su di una placca rivestita con carta forno.

Cuocere le melanzane in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti. Dovranno risultare morbide .

Con un cucchiaio scavare le melanzane per ricavare la polpa , metterla in un colino e far riposare un po’ per eliminare l’acqua di vegetazione in eccesso.

Lavare e dividere a metà i pomodorini (sostituire i pomodorini con i pelate per evitare la buccia). In un tegame versare un filo di olio far rosolare o imbiondire la cipolla, aggiungere i pomodori e far cuocere sino a quando risulteranno morbidi.

In un mixer versare i pomodorini cotti, la polpa di melanzane, regolare di sale e pepe e unire il formaggio, un filo di olio, il basilico, la scorza di limone grattugiata e i pinoli (mandorle o noci) se graditi e frullare il tutto sino ad ottenere un composto cremoso e vellutato. Per un pesto meno cremoso e più grossolano frullare meno il composto.

Il pesto di melanzane è pronto per essere utilizzato.

Si conserva in frigo in contenitore ermetico per circa 3 giorno. Si può congelare per averlo sempre pronto.

Vi segnalo anche la ricetta dei SALTIMBOCCA di MELANZANE, cliccare QUI

Saltimbocca di melanzane ricetta il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

SEGUITEMI anche su INSTAGRAM, basta cliccare QUI

Precedente Confettura di peperoni fatta in casa Successivo Spaghetti alla Corte d'Assise ricetta di pasta alla calabrese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.