Penne con cime di rapa alla pugliese

Penne con cime di rapa alla pugliese ricetta primo piatto veloce e facile da realizzare. Olio evo con aglio, peperoncino e acciughe sott’olio sono gli ingredienti del condimento della pasta con cime di rapa. Per rendere più saporito il piatto consiglio di cuocere la pasta nella stessa acqua di cottura delle cime di rapa. Una ricetta pugliese che solitamente si realizza con le orecchiette ma che io ho voluto provare con le penne rigate ai ceci Rummo. Una pasta senza glutine, ricca di proteine vegetali, povera di grassi saturi, perfetta con sughi leggeri a base di verdure. Grazie anche alle fibre del riso integrale rappresenta un alimento completo e bilanciato.

Sponsorizzato da Pasta Rummo

Penne con cime di rapa alla pugliese ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Penne con cime di rapa alla pugliese

  • 300 g Penne Rigate n° 66 Rummo
  • 1 kgCime di rapa
  • 5 cucchiaiolio evo
  • 4 filettiAcciughe sott’olio
  • 1Peperoncino
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.Sale fino

Preparazione

  1. Penne con cime di rapa alla pugliese ricetta il mio saper fare
  2. Pulire le cime di rapa eliminando le foglie più dure, tenendo solo le cimette e le foglie tenere. Lavarle accuratamente e metterle in uno scolapasta.
    Tritare molto finemente l’aglio e il peperoncino e poi sgocciolare bene dall’olio le acciughe.

  3. In un tegame far scaldare l’olio evo, aggiungere il trito e le acciughe e cuocere sino a quando saranno cremose.

  4. Portare a bollore abbondante acqua salata, sbollentare le cime di rapa per circa 6/8 minuti . Dovranno risultare morbide ma non sfatte. Allontanarle dall’acqua con una schiumarola e trasferirle in una ciotola.

    Nella stessa acqua cuocere la pasta rispettando i tempi previsti sulla confezione. Quasi a fine cottura unire le cime di rapa, mescolare e continuare a cuocere.

  5. Scolare bene, rimettere in pentola la pasta con le cime di rapa, versare più della metà dell’olio e far saltare a fuoco vivo per insaporire il tutto.

    Impiattare e dividere su ogni piatto la rimanenza del condimento. Servire subito

  6. Cime di rapa affogate il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta delle CIME di RAPA AFFOGATE, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 
Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Purè di sedano rapa ricetta contorno Successivo Anelletti al forno con zucca e prosciutto cotto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.