Pasta fresca all uovo ricetta base

Pasta fresca all uovo fatta in casa: facile ed economica. Come fare la pasta fresca all uovo?  E’ facilissimo!  Basta un po’ di farina e uova freschissime per poter realizzare: taglierini, fettuccine, lasagna, maltagliati, farfalle, quadrucci, tagliatelle, spaghetti… Fare la pasta fresca all uovo in casa rappresenta un notevole risparmio rispetto al costo di quella già pronta che troviamo in vendita. La pasta fresca all’uovo richiede manualità, l’impasto è semplice ma il difficile è tirare la sfoglia a regola d’arte senza rotture e dislivelli; questo potrebbe farci desistere dal fare la pasta fresca all’uovo in casa? Tranquille!!! Non dobbiamo mica essere o ambire a diventare “sfogline” ( chiamate anche “zdoure”, sono delle donne abilissime a tirare le sfoglie con il mattarello), noi ci avvaliamo dell’aiuto della macchinetta per pasta che tirerà per noi una sfoglia perfetta. Se poi vogliamo realizzare delle tagliatelle i problemi non si limitano a tirare la sfoglia bisogna anche, con tanta precisione e con un coltello ben affilato, tagliarla e srotolarla. Credetemi con la macchinetta per pasta otterremo un risultato sorprendente in pochissimo tempo 😉 la mia scelta è ricaduta sulla macchina per Pasta MARCATO di colore azzurro che oltre ad essere efficiente è anche bellissima. La ricetta base della pasta fresca all’uovo prevede l’utilizzo di 1 uovo per ogni 100 g di farina, tante sono le varianti alla ricetta: si può aggiungere un po’ di olio evo all’impasto, utilizzare esclusivamente farina 00 per ottenere un impasto morbido e malleabile, oppure si può impastare con farina di grano duro che conferisce ruvidità alla sfoglia ma diventa più complicato lavorarla in quanto l’impasto risulta troppo duro.

 pasta fresca all uovo blog il mio saper fare

 Fare la pasta fresca all’uovo

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di farina 00 setacciata
  • 4 uova freschissime
  • sale q.b.
  • macchina per pasta Marcato
    Procedimento:
  1. Sulla spianatoia sistemare la farina a fontana, aggiungere al centro le uova e il sale ( consiglio di rompere le uova una per volta  in un piatto prima di aggiungerle alla farina, potrebbe capitare un uovo guasto e si corre il rischio di buttare via il tutto) pasta fresca all'uovo blog il mio saper fare
  2. Con una forchetta iniziare a sbattere le uova e incorporare un po’ per volta la farina, quando la consistenza diventa più cremosa impastare il tutto con le mani.
  3. Lavorare l’impasto sino a renderlo compatto ( non occorre che sia ben amalgamato e liscio, lo lavoreremo con la macchinetta per ottenere un impasto liscio, malleabile e sodo)
  4. Avvolgere l’impasto, non perfettamente lavorato, con pellicola trasparente e far riposare in frigo per circa 15/20 minuti.
  5. Posizionate la macchinetta su di un tavolo e fissarla per bene. Preparare una tovaglia pulita e infarinarla leggermente.
  6. Staccare un pezzo piccolo di pasta, infarinarlo leggermente e appiattirlo con le mani.
  7. Posizionare la manopola della macchinetta sullo spessore più largo (tacca numero 1) far passare il pezzo di pasta e ogni volta che uscirà dai rulli piegarlo a libro e introdurlo nuovamente nella macchinetta ( questo servirà a lavorare l’impasto per renderlo liscio ed elastico) se occorre infarinare nuovamente il pezzo di impasto.  pasta fresca all'uovo blog il mio saper fareDopo aver fatto questa operazione per 3/4 volte, ridurre lo spessore dei rulli posizionando la manopola sulla tacca numero 3 e ripetere l’operazione. A questo punto il pezzo di impasto è bello liscio e compatto.
  8. Posizionare la manopola sulla tacca numero 6/7 ( dipende dallo spessore che volete dare alla pasta fresca) per ottenere la sfoglia finale, passare l’impasto tra i rulli e prendere la sfoglia finale. Sistemarla sulla tovaglia infarinata.
  9. Tagliare la sfoglia finale  per ottenere le lasagne, oppure passarla nei rulli per ottenere tagliatelle o tagliolini. pasta fresca all'uovo blog il mio saper fare
  10. Con la sfoglia realizzata si possono ottenere tortellini, maltagliati, quadrucci, farfalle
  11. Far asciugare la pasta fresca all’uovo almeno 2 ore prima di cuocerla.

Ecco la mia macchina per pasta MARCATO 🙂

 pasta fresca all'uovo blog il mio saper fare

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                 

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

 

6 Risposte a “Pasta fresca all uovo ricetta base”

    1. Se vai di matterello, allora vale la pena mangiare la tua pasta, ma chi va di MARCATO sarebbe meglio che non facesse questa fatica inutile, perchè la pasta fatta a mano è buona proprio perchè fatta a mano, è porosa e assorbe il sugo, ma se la fai con MARCATO è meglio che risparmi la spesa per la macchina e ti compri la pasta fatta da chi la sa fare, vedrai che ti costerà di meno.

      1. Ciao Maria
        so tirare benissimo la sfoglia con il mattarello ma non tutti lo sanno fare ed ho voluto offrire una valida alternativa:(

  1. Ciao, una domanda: se con la pasta voglio fare dei ravioli come procedo?
    Tiro la pasta con la macchina, metto il ripieno, aspetto 2 ore che asciughino prima di cuocerli?
    Grazie mille e complimenti per il blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.