Pasta con gamberi alla garibaldina

La pasta con gamberi alla garibaldina è la ricetta per un primo piatto facile e di grande effetto.  I gamberi saltati in padella conferiscono al sugo sapore, il peperoncino dona brio e la panna da cucina rende il condimento avvolgente e cremoso. Una pasta cremosa ai gamberi che si prepara in un attimo e con pochi e semplici ingredienti. E’ il condimento perfetto anche per le penne rigate ai ceci di Toscana Rummo: una pasta naturalmente priva di glutine, ricca di proteine vegetali e fibre grazie al riso integrale; questa pasta rappresenta un alimento bilanciato, in perfetto equilibrio tra gusto e leggerezza, adatto a tutti, anche ai più piccoli! E’ inoltre perfetta per abbinamenti con sughi leggeri a base di verdure. Vediamo insieme come procedere.

Sponsorizzato da Pasta Rummo

Pasta con gamberi alla garibaldina ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Pasta con gamberi alla garibaldina

  • 350 gPenne Rigate n° 66 ai ceci di Toscana Rummo
  • 1 spicchioaglio
  • 200 mlpanna da cucina
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 300 ggamberi (sgusciati )
  • 300 mlpassata di pomodoro
  • q.b.prezzemolo tritato

Preparazione

  1. Pasta con gamberi alla garibaldina ricetta il mio saper fare
  2. Lavare delicatamente i gamberi già sgusciati, eliminare il filo intestinale con uno stecchino. Sciacquarli ancora sotto acqua corrente e trasferirli in uno scolapasta.

     

  3. In un tegame versare l’olio evo, far sfrigolare lo spicchio di aglio e il peperoncino piccante a pezzettini. Aggiungere i gamberi, far cuocere a fuoco medio per circa 2 minuti e poi aggiungere la passata di pomodoro. Regolare di sale e pepe e continuare la cottura per circa 10 minuti. A fuoco spento unire la panna e mescolare per ben amalgamare. Allontanare lo spicchio di aglio.

  4. Portare a bollore abbondante acqua salata, cuocere la pasta rispettando i tempi di cottura riportati sulla confezione. Scolarla bene e metterla nel tegame con il condimento.

  5. Far saltare a fuoco medio mescolando in continuazione.

    Servire subito con un po’ di prezzemolo tritato

Altre ricette

  1. GNOCCHI allo SCOGLIO ricetta il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta degli GNOCCHI allo SCOGLIO cremosi e gustosi, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,2 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Come CONSERVARE le MELANZANE sotto OLIO Successivo ALETTE di POLLO in PADELLA rosolate con friggitelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.