Pasta alla corsara con Mezzi Rigatoni Rummo senza glutine

La pasta alla corsara è un primo piatto facile e veloce da realizzare. Un sugo di pesce leggero e gustoso realizzato con cozze, vongole, gamberi e pomodorini. Pochi e semplici ingredienti per un primo piatto di pesce raffinato e fresco, che conquista anche i palati più esigenti.  Tutto il sapore del mare in una ricetta semplice e ricca di gusto.  Per la mia pasta alla corsara ho preferito i Mezzi Rigatoni n° 51 Rummo senza glutine: il metodo di produzione basato sulla lavorazione al vapore ed il mix di riso integrale e mais li rendono deliziosamente consistenti. Inoltre, essendo trafilati al bronzo, la superficie rigata e ruvida della pasta trattiene perfettamente il condimento. Mantengono la cottura e sono adatti a chi segue una dieta senza glutine. Una pasta facile da digerire e con un naturale apporto di fibre.

Sponsorizzato da Pasta Rummo

Pasta alla corsara ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMEZZI RIGATONI N° 51 senza glutine RUMMO
  • 12Gamberi (medi)
  • 25Vongole
  • 30Cozze
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 2 spicchiAglio
  • 15Pomodorini (maturi)
  • q.b.Sale e pepe

Pasta alla corsara con Mezzi Rigatoni Rummo senza glutine

  1. Pasta alla corsara ricetta il mio saper fare

Preparare le vongole

  1. Scartare le vongole con i gusci vuoti o rotti. Batterle su di un tagliere per verificare che non siano piene di sabbia. Le vongole con la sabbia si apriranno. Lavarle accuratamente, trasferirle in una ciotola, coprirle con acqua fredda, aggiungere un cucchiaio di sale grosso e lasciarle in ammollo per qualche ora.

Preparare le cozze

  1. Lavarle sotto acqua corrente, eliminando tutte le incrostazioni con una paglietta d’acciaio e tirare il bisso. Metterle in uno scolapasta.

     

Pulire i gamberi

  1. Staccare le teste, eliminare il carapace e con uno stecchino incidere il dorso per sfilare il filo intestinale. Lavarli delicatamente e metterli in uno scolapasta

Preparare il sugo

  1. In una padella versare due cucchiai di olio, far rosolare leggermente uno spicchio di aglio, aggiungere un po’ di prezzemolo e poi unire le vongole e le cozze ben sgocciolate. Far cuocere a fuoco vivo sino a quando saranno completamente aperte. Allontanare le vongole e le cozze e nello stesso olio far cuocere per pochi minuti i gamberi. Sgusciare la maggior parte delle cozze e delle vongole, lasciandone qualcuna nel guscio per la decorazione del piatto.

    In una casseruola versare tre cucchiai colmi di olio evo, far soffriggere uno spicchio di aglio, unire i pomodori lavati e divisi a metà e far cuocere sino a quando saranno morbidi. A questo punto, aggiungere le cozze, le vongole, i gamberi, regolare di sale e pepe e continuare la cottura sino a quando il sugo risulterà ben amalgamato e saporito.

  2. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, rispettando i tempi di cottura riportati sulla confezione. Scolare la pasta e saltarla con il condimento a fuoco vivo.

    Servire la pasta alla corsara subito con prezzemolo tritato e le restanti cozze e vongole non sgusciate.

     

     

Altre ricette

  1. paccherotti al coccio ricetta pasta con sugo di pesce il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta dei PACCHEROTTI al COCCIO, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente TORTA MACEDONIA di FRUTTA fresca ricetta DOLCE senza burro Successivo COTOLETTE di MELANZANE ripiene con salame ungherese Clai ricetta ANTIPASTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.