Pane pita in padella

Pane pita in padella fatto in casa soffice e gustoso. Chiamato anche pane arabo è tipico della cucina del Medio Oriente e della Grecia.  Morbido, elastico, facilmente arrotolabile viene servito solitamente con il kebab ma, il suo sapore delicato e poco invadente, lo rende perfetto per accompagnare di tutto. Il pane pita si può cuocere anche in forno ma trovo che la cottura in padella rende la ricetta del pane arabo molto più veloce e facile. Vediamo insieme come procedere

Pane pita in padella ricetta il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 panetti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per il lievitino

  • 120 ml acqua tiepida
  • 6 g Lievito di birra fresco (anche meno allungando i tempi di lievitazione )
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 5 g Farina 00

Per l’impasto

  • 230 g Farina 00
  • 5 g Sale
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pane pita in padella ricetta il mio saper fare

    Preparare il lievitino: in una ciotola versare l’acqua tiepida, sbriciolate il lievito di birra, unire lo zucchero e la farina e mescolare bene per far amalgamare gli ingredienti e per far sciogliere il lievito.

    Coprire con pellicola e far riposare in un luogo tiepido per circa 20 minuti

  2. Pane pita in padella ricetta il mio saper fare

Preparare l’impasto del pane pita

  1. Unire al lievitino la farina setacciata, l’olio evo, il sale e impastare energicamente.

    Trasferire l’impasto sul piano lavoro e continuare a lavorarlo sino ad ottenere un panetto liscio e ben amalgamato.

    Rimetterlo in ciotola, coprire con pellicola e far lievitare per circa 2 ore. Dovrà raddoppiare il volume.

     

  2. Pane pita in padella ricetta il mio saper fare

    Trascorso il tempo, rovesciare delicatamente il panetto sul piano lavoro e dividerlo in 4 parti.

    Formare 4 palline, sistemarle sul piano lavoro leggermente infarinato, coprirle con un canovaccio umido e far lievitare nuovamente per circa 30 minuti.

    Con il matterello stendere i panetti ottenendo dei dischi non molto sottili.

    Far riposare per circa 15 minuti.

  3. In una padella antiaderente versare un pochino di olio e distribuirlo uniformemente.

    Appena sarà calda cuocere il pane pita. Quando si saranno formate le bolle, girare il pane e continuare la cottura. Girarlo ancora sino a quando risulterà ben cotto.

    Gustare il pane pita cotto in padella ben caldo.

Per la cottura in forno:

  1. Portare il forno a 200°C.

    Spennellare leggermente con olio i dischi di impasto e sistemarli su di una placca rivestita con carta forno. Cuocere il pane pita in forno già caldo. Girarlo a metà cottura e sfornare non appena sarà ben cotto e dorato da ambo i lati

Altre ricette

  1. Pane cotto in padella | Pane indiano Naan il mio saper fare

    Vi segnalo al ricetta del pane Naan, per il procedimento dettagliato cliccare QUI 

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Zuppa inglese al forno Successivo involtini di verza alla poverella ricetta il mio saper fare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.