Olive fritte con pomodori e friggitelli

Olive fritte con pomodori e friggitelli ricetta pugliese facile e molto gustosa. Sono le olive Nolche dolci che non richiedono nessun trattamento per addolcirle. Il sapore è leggermente amarognolo ma rimangono comunque delicate e molto saporite. Coltivate in Puglia, arrivano a produzione a settembre come anche le olive dolci Amele. Solitamente si friggono in olio evo sino ma io ho voluto aggiungere i peperoni friggitelli e i pomodori per ottenere un sughetto che ci obbliga a fare la scarpetta. Vediamo insieme come procedere.

Olive fritte con pomodori e friggitelli ricetta il mio saper fare
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 20 Peperoni friggitelli
  • 250 g Olive nere (Nolche oppure Amele)
  • 10/12 Pomodorini (maturi)
  • q.b. Sale fino
  • 4 foglie Basilico
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Olive fritte con pomodori e friggitelli ricetta il mio saper fare

    Preparare i friggitelli: lavarli sotto acqua corrente, asciugarli con un canovaccio e praticare un piccolo taglietto su ogni peperone. In un tegame capiente versare un generoso filo di olio evo, far scaldare  e unire i friggitelli. Far cuocere a fuoco medio sino a quando risulteranno morbidi e appassiti avendo cura di girarli spesso.

  2. Preparare i pomodorini: lavarli accuratamente, tamponarli con carta cucina e dividere a metà qualche pomodorino. Quando i friggitelli saranno appassiti, aggiungere i pomodorini, le foglie di basilico e continuare la cottura per circa 10 minuti con coperchio leggermente alzato.

  3. Strofinare le olive delicatamente con carta cucina, eliminare quelle non sane, unirle ai peperoni e continuare la cottura senza coperchio, regolare di sale e mescolando di tanto in tanto sino a quando le olive risulteranno cotte e inizieranno a disfarsi.

  4. Servire le olive fritte con pomodori e friggitelli subito con fette di pane. Si possono gustare anche fredde ed è possibile congelarle cotte oppure crude.

     

  5. Olive intaccate ricetta calabrese delle olive monacali il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta delle OLIVE INTACCATE alla CALABRESE, cliccare QUI 

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

SEGUITEMI anche su INSTAGRAM, basta cliccare QUI

Precedente PATATINE FRINES croccanti e leggere ricetta CONTORNO Successivo Spezzatino di maiale con patate ricetta secondo e contorno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.