NUVOLETTE di ZUCCA salate ricetta antipasto

NUVOLETTE di ZUCCA salate antipasto, contorno sfizioso o un secondo originale e leggero. Sono delle frittelle di zucca fritte che meritano la vostra attenzione. Zucca grattugiata, che proprio per questo mantiene tutte le sue proprietà benefiche, immersa in una corposa pastella realizzata con uova, farina, lievito e formaggio. Vengono fritte in abbondante olio e, addensando la pastella con un po’ di farina è possibile cuocerle in forno. Vediamo insieme come procedere



FRITTELLE di ZUCCA salate Il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gzucca (pulita)
  • 150 gfarina 00
  • 2uova
  • 100 gformaggio (grattugiato)
  • Mezzo bicchiereacqua
  • q.b.sale e pepe
  • Mezza bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b.olio di semi di arachide

Preparazione NUVOLETTE di ZUCCA salate ricetta antipasto

  1. FRITTELLE di ZUCCA salate Il mio saper fare
  2. Tagliare a fette grossolane la zucca, togliere la buccia e lavare. Grattugiare e sistemare la zucca in uno scolapasta con un peso sopra, in questo modo si elimina l’acqua di vegetazione.

  3. In una ciotola unire le uova, il formaggio grattugiato e regolare di sale e pepe. Amalgamare il tutto con una frusta a mano.

    Unire poi la farina setacciata e l’acqua. Mescolare di nuovo il tutto fino a raggiungere un composto uniforme.

  4. Aggiungere la zucca ben strizzata e amalgamare.

    Mettere a scaldare abbondante olio per frittura in un pentolino.

  5. Una volta raggiunta la temperatura, prelevare un po’ di impasto con un cucchiaio e immergerlo nell’olio caldo. Friggere poche frittelle per volta, avendo cura di rigirarle spesso.

    Quando risulteranno ben dorate e cotte, scolarle e adagiarle su un vassoio rivestito da carta assorbente.

  6. Lasciar intiepidire leggermente e servire le frittelle di zucca salate.

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.