Muffolette panini soffici con semi di sesamo ricetta siciliana

Muffolette panini soffici con semi di sesamo ricetta siciliana facile e di sicura riuscita. Le muffolette,simili ai panini per sandwich, sono sofficissime, spugnose, profumate e hanno un sapore che conquista. E’ un pane tipico siciliano che solitamente viene preparato per la commemorazione dei defunti, per la festa di San Martino e per la Vigilia dell’Immacolata. Viene farcito con acciughe salate, tanto olio evo, caciocavallo e gustato caldo, cosa che lo rende ancora più invitante. Ho preparato le muffolette ieri pomeriggio, il profumo del pane in cottura è davvero inebriante e confortante, e ripeterò la ricetta per San Martino. Forse sarà per l’unione di due diverse farine: infatti nell’impasto c’è anche la farina di semola rimacinata, i semi di sesamo e l’olio; vi garantisco che hanno un sapore molto particolare. Ecco la ricetta …

Muffolette panini soffici con semi di sesamo ricetta siciliana il mio saper fare

Muffolette panini soffici con semi di sesamo ricetta siciliana

Ingredienti

  • 250 g di farina per pizza o manitoba
  • 250 g di farina di semolata rimacinata
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • un cucchiaino colmo di miele millefiori o d’acacia (io Mielbio Rigoni di Asiago)
  • 5 g di malto
  • 250 ml di acqua
  • 40 ml di olio di semi o olio evo
  • 8 g di sale
  • semi di sesamo q.b.

Procedimento:

  1. Nella ciotola della planetaria o sul piano lavoro setacciare le farine e aggiungere il malto, il lievito sbriciolato, il miele, l’acqua e impastare con il gancio a spirale o con le mani (è preferibile impastare le muffolette con la planetaria o uno sbattitore con le fruste a spirali)
  2. Impastare un bel po’, l’impasto deve risultare ben amalgamato e incordato (Che significa incordare un impasto? Ve lo spiego io .. un impasto è incordato quando si crea la maglia glutinica, diventa compatto e  si stacca dalle pareti della ciotola dell’impastatrice. Una volta ottenuta l’incordatura non si deve continuare ad impastare altrimenti l’impasto si rovina)
  3. Una volta incordato l’impasto, bisogna aggiungere il sale e quindi incorporare l’olio a filo continuando ad impastare a velocità ridotta
  4. Sistemare l’impasto delle muffolette in una ciotola leggermente infarinata, coprire con pellicola e far lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore. Il volume dell’impasto deve raddoppiare
  5. Trascorso il tempo della lievitazione dividere l’impasto in pezzetti da circa 100 g oppure meno se si preferiscono dei panini più piccoli
  6. Sistemare le muffolette su di una placca rivestita con carta forno, spennellarle con acqua e cospargerle abbondantemente con semi di sesamo
  7. Con le mani schiacciarle leggermente e far lievitare nuovamente sino al raddoppio in un luogo tiepido
  8. Cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti (dipende dal forno) le muffolette devono risultare ben dorate
  9. Gustare calde farcite con tutto quello che si preferisce

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

Precedente Frittelle di cavolfiore con pastella lievitata | Cavolo fritto Successivo Torta veloce senza uova al cioccolato soffice e delicata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.