Crea sito

Lasagne

Sono sempre più convinta che l’ingrediente fondamentale in cucina è la creatività. Pranzo domenicale: lasagne! Io adoro  le monoporzioni e allora …idea!!! Ecco le mie lasagne insolite che  hanno rallegrato la mia tavola.  Al loro interno racchiudono tutta la bontà di un ricco ripieno con tanta mozzarella fondente. Una giusta idea per quei pranzi  dove sono previsti due primi.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

 ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

lasagne il mio saper fare

INGREDIENTI PER 4 tortine di  LASAGNE 

  • 150 g di carne macinata
  • 4 lasagne all’uovo ( io consiglio le  Emiliane Barilla)
  • 150 g di mozzarelle
  • formaggio parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 4 cucchiai di besciamella
  • 1/2 scalogno
  • olio evo
  • 4 stampini in alluminio per budini
  • vino bianco q.b.

PROCEDIMENTO:

In una pentola far rosolare lo scalogno, affettato sottile, in olio evo. Aggiungere la passata di pomodoro, salare e continuare la cottura per 30 minuti circa. In un tegame aggiungere un po’ di olio e far soffriggere la carne macinata, con una forchetta dividerla per avere del macinato ben separato. Sfumare con del vino bianco, sale , pepe  e continuare la cottura fino a quando il macinato sarà cotto e non presenterà più liquido di cottura. Preparare la besciamella per la ricetta cliccare  QUI.  Far lessare, in acqua bollente con l’aggiunta di qualche goccia di olio, le lasagne. Appena si saranno ammorbidite scolarle e riporle su un canovaccio. A questo punto siamo pronti per realizzare le lasagne finger food: imburrare lo stampino e ricoprirlo con  metà lasagna, l’altra metà rimarrà fuori dallo stampino e servirà per chiuderlo. Iniziare a farcire, la parte della lasagna adagiata nello stampino, con fette di  prosciutto cotto spezzettate, mozzarella affettata, formaggio grattugiato, macinato, un pizzico di sale, 1/2 cucchiaio di besciamella e sugo q.b. Chiudere lo stampino con la parte di sfoglia rimasta fuori avendo cura di piegare i lati all’interno. In forno preriscaldato a 180°C per 20/25 minuti. farli rapprendere per qualche minuto. Sformare la lasagna e condire con sugo e besciamella caldi.

lasagne il mio saper fare

lasagne il mio saper fare


lasagne il mio saper fare

 

 

26 Risposte a “Lasagne”

  1. Ottima idea.. Adoro quando ci sono diversi tipi di pasta a porzioni piccole.. Queste monoporzioni di lasagne potrebbero poi essere proposte in diverse varianti, carciofi, zucca, etc.. Buona dritta..:-)

    1. Sarà fatto!!! Grazie per la Sua presenza nel mio blog e grazie mille per i suoi preziosissimi consigli :)))
      Un saluto e alla prossima mi raccomando!

  2. marisa che fantastica idea, la più classica delle ricette in versione mini
    ps: a me servirebbero almeno 3 porzioni

    1. hhahah!!! credo che anche a me ne servono tre :((( solo che tu non ingrassi io si!!! :)))
      un abbraccio con tanto affetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.