Insalata di riso all’ortolana con ceci ricetta

Insalata di riso all’ortolana con ceci ricetta con tante verdure di stagione per un primo piatto freddo molto gustoso e leggero. Le zucchine, le melanzane e le patate saltate in padella con olio evo sono il condimento, insieme ai ceci lessati, di questa insalata di riso vegetariana perfetta per le nostre scampagnate. Possiamo arricchirla anche con uova sode, olive, cubetti di prosciutto cotto e formaggio tipo Groviera. Vediamo insieme come procedere.

Insalata di riso all'ortolana con ceci ricetta il mio saper fare

Insalata di riso all’ortolana con ceci ricetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di riso Arborio
  • 2 patate medie
  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • mezza cipolla bianca
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale pepe
  • foglie di basilico per decorare il piatto
  • 300 g di ceci precotti

Procedimento dettagliato:

Insalata di riso all'ortolana con ceci ricetta il mio saper fare

Portare a bollore abbondante acqua salata e lessare il riso. Scolarlo 2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione e passarlo sotto acqua corrente. Rimetterlo nello scolapasta e girarlo delicatamente di tanto in tanto per sgranarlo.

Pelare le patate, lavarle e tagliarle a dadini. Spuntare le zucchine e la melanzane, lavarle e tagliarle a cubetti non troppo piccoli.

In un tegame antiaderente versare l’olio evo e far imbiondire la cipolla affettata sottile.

Unire le patate e far cuocere per circa 5 minuti avendo cura di girarle spesso e di aggiungere un cucchiaio di acqua all’occorrenza.

Trascorso il tempo, aggiungere le zucchine e le melanzane, regolare di sale e pepe e continuare la cottura con coperchio leggermente sollevato sino a quando le verdure saranno cotte ma non sfatte. Far raffreddare.

Sgocciolare i ceci, sciacquarli sotto acqua corrente e trasferirli in uno scolapasta.

In una ciotola capiente mettere il riso e aggiungere i ceci, le verdure saltate in padella, un filo di olio evo e mescolare delicatamente per insaporire. Assaggiare e regolare di sale.

Coprire la ciotola con pellicola e far riposare in frigo fino al momento di servirla.

Il condimento preparato è ottimo anche per la pasta.

Si conserva in frigo in contenitore ermetico per 2 giorni. Non conviene congelare.

Per rendere più saporita l’insalata di riso all’ortolana si può aggiungere il tonno sott’olio, cubetti di formaggio, uova sode, olive e prosciutto cotto.

Vi segnalo anche la ricetta del SUGO all’ORTOLANA condimento per pasta e crostini, cliccare QUI

SUGO all'ORTOLANA con ORTAGGI RICETTA condimento per PASTA e crostini il mio saper fare

Vi consiglio anche il SUGO al FORNO senza soffritto, ricetta QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Pasta sfoglia con zucchine e prosciutto cotto ricetta torta salata veloce Successivo FRITTELLE di ZUCCHINE al SUGO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.