Gelato allo yogurt vegetale

Gelato allo yogurt vegetale da realizzare con solo due ingredienti. Cremoso, goloso, leggero è perfetto a colazione e merenda. Un gelato vegano fresco e morbido ideale per chi è intollerante al latte e derivati. Il gelato allo yogurt vegetale può essere facilmente fatto in casa senza gelatiera e lo si può arricchire con frutta fresca oppure granella di pistacchi, nocciole o muesli croccante. Ho utilizzato la crema di soia Sojasun con stevia e Bifidus. Senza lattosio e con una dolcezza naturale, è una valida alternativa vegetale allo yogurt ed è perfetta anche per ricette dal sapore agrodolce. Vediamo insieme come procedere.

Sponsorizzato da Sojasun

Gelato allo yogurt vegetale ricetta il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Bifidus Bianco Delizia con Stevia SOJASUN
  • 200 ml panna vegetale da montare (senza zucchero)
  • q.b. Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Gelato allo yogurt vegetale ricetta il mio saper fare

    Procedimento dettagliato:

    Per la buona riuscita della ricetta è importante che la panna sia ben fredda. Prima di cominciare conviene riporre la panna e la ciotola di acciaio in frigorifero per almeno 2 ore.

  2. Versare la panna nella ciotola e con le fruste elettriche montarla a neve ferma avendo cura di far girare le fruste sempre nello stesso verso.

  3. A questo punto, incorporare la crema di soia utilizzando una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Il risultato sarà un composto cremoso e vellutato.

  4. Trasferire la ciotola in freezer e ogni 15 minuti circa mescolare energicamente il gelato. Ripetere questa operazione per 7/8 volte. Questo procedimento conferirà al gelato fatto in casa senza gelatiera una consistenza soffice, cremosa e permette di ridurre la formazione di cristalli di ghiaccio. 

    Il gelato allo yogurt vegetale sarà pronto non appena avrà raggiunto la consistenza desiderata.

    (Per chi ha la gelatiera: versare il composto e mantecare finché il gelato non raggiunge la giusta consistenza, consumare subito oppure conservare in freezer)

  5. Si conserva in freezer, prima di servirlo va tenuto a temperatura ambiente qualche minuto e mescolato per renderlo nuovamente cremoso.

    Da servire con granella di pistacchi oppure con una macedonia di frutta fresca. 

Altre ricette

  1. Gelato al cioccolato senza gelatiera e senza uova il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta del gelato sl cioccolato fatto in casa, cliccare QUI 

     

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Visita alle cucine di McDonald’s e assaggio dei nuovi panini McChicken Variation Successivo Come fare le ZUCCHINE GRATINATE con pane mozzarella ricetta contorno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.