Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile

Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile. Come fare in casa il gelato alla frutta senza gelatiera. Gelato alla frutta.

Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile e veloce. Possiamo preparare in casa un ottimo gelato alla fragola senza gelatiera seguendo un procedimento facile  e utilizzando ingredienti semplici. Il risultato è un corposo e profumato gelato alla fragola che piace proprio tutti. Anche senza gelatiera possiamo permetterci il gelato fatto in casa e garantire ai nostri bimbi una merenda fresca, colorata e golosa. Consiglio sempre di mantecare il gelato fatto in casa senza gelatiera per renderlo corposo, cremoso e soffice. Per il gelato fatto in casa possiamo preferire altra frutta fresca e soddisfare i nostri gusti, in questo periodo le fragole sono di stagione e conviene approfittarne. Ecco il procedimento..

Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile blog il mio saper fare

 Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile

Ingredienti per 6 persone:

  • 300 g di fragole mature
  • 300 ml di latte
  • 250 ml di panna da montare
  • 100 g di zucchero
  • succo di limone q.b.
  • mixer o frullatore

Procedimento:

Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile blog il mio saper fareColino rete acciaio RGMania

  1.  Lavare accuratamente le fragole, farle sgocciolare e tagliarle grossolanamente.
  2. Trasferire le fragole in una ciotola alta e aggiungere: il latte, la panna, lo zucchero e qualche goccia di succo di limone.
  3. Azionare il frullatore a immersione e lavorare gli ingredienti sino a quando si otterrà composto cremoso e ben amalgamato.
  4. Riporre il composto in freezer per circa 1 ora
  5. Trascorso il tempo il composto inizierà a solidificarsi, uscirlo dal freezer e frullarlo  nuovamente  a bassa velocità, questa operazione serve a rompere i cristalli di ghiaccio ed a far incorporare aria al composto.
  6. Ripetere questa operazione per due / tre volte a intervalli di circa 1 ora ( ogni ora  frullare il composto per rompere i cristalli di ghiaccio e incorporare aria)
  7. Lasciare il gelato in freezer per 4/5 ore per farlo ben solidificare.
  8. Prima di servire il gelato estrarlo dal freezer e tenerlo a temperatura ambiente per 15 minuti per farlo ammorbidire.
  9. Se si preferisce un gelato molto cremoso e soffice conviene mantecarlo: si estrae  il gelato dal freezer e si frulla, si rimette in freezer e dopo 20 minuti si frulla nuovamente, si rimette in frigo e dopo circa 20 minuti sarà pronto da servire.

Il gelato fatto in casa senza gelatiera tende ad indurirsi e per questo consiglio di non farne una quantità eccessiva e conviene sempre frullarlo prima di servirlo per far incorporare aria ed ottenere un gelato cremoso e soffice.

Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile blog il mio saper fare

 Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

 

Precedente Grissini dolci ripieni di nutella Successivo Buona Domenica delle Palme

22 commenti su “Gelato alla Fragola senza Gelatiera ricetta facile

    • loti64 il said:

      Infatti non parlo ma scrivo e devo farmi capire da tutti in modo semplice cercando di scrivere il più chiaramente possibile. Premesso… che comunque non ho riscontrato errori sintattici nella frase da te citata; si precisa che ‘si esce’ è la forma impersonale del verso ‘uscire’..tranquilla, è tutto okay 😉 Un bacione

      • Antonio il said:

        No, non è tutto ok!! ‘Si esce’ non è una forma impersonale, e quello che non va è che continui ad usare ‘uscire’ come fosse un verbo transitivo. Non puoi scrivere ‘si esce il gelato’ e ‘uscirlo’ in italiano non esiste perché uscire è un verbo intransitivo, e non supporta un complemento oggetto. Si può uscire, si può uscire da qualcosa, ma non si può ‘uscire qualcosa’. È questo che cercano di dirti. Puoi sostituirlo con ‘tirare fuori’ ‘estrarre’ ‘togliere’.

  1. Dani il said:

    Complimenti per il tuo blog e la tua pagina! 😉
    Al punto due quando dici di aggiungere la panna, la si deve montare in precedenza, ovvero la si aggiunge direttamente dalla busta?

      • quack il said:

        ma va montata o no? Perché sotto scrivi che non va montata ma lavorata con tutti gli ingredienti, qui invece scrivi che va montata prima e non versata direttamente dalla busta! Mi puoi chiarire cara questo fatto che vorrei provare a fare la tua deliziosa ricetta !

        • loti64 il said:

          Ciao 😉
          la panna non va montata è solo il gelato che va mantecato per renderlo cremoso. Busta? 🙂 Buona serata e fammi sapere

  2. Sandra il said:

    È la quarta volta che ogni ora manteco il gelato, ma rimane sempre liquido. Leggendo i commenti scopro che la panna va montata, però nella ricetta non lo dici…adesso come rimedio????9

    • loti64 il said:

      Ciao Sandra
      la panna NON va montata ma lavorata con tutti gli ingredienti.”Trasferire le fragole in una ciotola alta e aggiungere: il latte, la panna, lo zucchero e qualche goccia di succo di limone.
      Azionare il frullatore a immersione e lavorare gli ingredienti sino a quando si otterrà composto cremoso e ben amalgamato.
      Riporre il composto in freezer per circa 1 ora” Cosa è successo al tuo gelato? Fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.