Frittura di pesce veloce e perfetta grazie a due piccoli segreti

Frittura di pesce veloce e perfetta grazie a due piccoli segreti ! Una frittura di pesce veloce, croccante, dorata e asciutta. Ma come infarinare al punto giusto e velocemente il pesce da friggere? Come poter ottenere anelli di calamari fritti ben aperti? Vi spiego tutto io! Il segreto per ben infarinare il pesce è l’utilizzo di un sacchetto di plastica per alimenti che ci permetterà di infarinare bene il pesce senza eccessi di farina che sporcano e assorbono l’olio e appesantiscono la frittura. Per gli anelli ben aperti occorre solo “rivoltarli”! Per rendere la mia frittura di pesce più accattivante ho aggiunto anche fettine di zucchine. Vi lascio il video per rendere il tutto più facile 😉

Frittura di pesce veloce e perfetta grazie a due piccoli segreti il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • calamari già puliti 500 g
  • farina di semola rimacinata 100 g
  • olio per frittura q.b.
  • Sale fino q.b.
  • zucchine medie se gradite 2
  • sacchetto per alimenti grande 1

Preparazione

  1. Frittura di pesce veloce e perfetta grazie a due piccoli segreti il mio saper fare

    Procedimento:    (Per la VIDEO RICETTA cliccare QUI)

    1. E’ consigliabile acquistare i calamari già puliti e deviscerati, con le forbici da cucina tagliare gli anelli, lavarli sotto acqua corrente e sistemarli in uno scolapasta
    2. Spuntare, lavare le zucchine e tagliarle a rondelle.
    3. Con carta cucina o un canovaccio tamponare i calamari per asciugarli grossolanamente. Gli anelli vanno “rivoltati, con questo piccolo SEGRETO dopo la cottura saranno ben aperti
    4. Aggiungere nel sacchetto la farina, i calamari, le zucchine, chiudere bene e agitarlo con energia affinché il tutto venga ben infarinato.
    5. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura, versare il contenuto del sacchetto in uno scolapasta e scrollare la farina in eccesso. Con questo piccolo SEGRETO sarà facile ottenere la giusta infarinatura del pesce che deve essere sottile e senza grumi o eccesso di farina.
    6. Friggere i calamari e le zucchine insieme in più riprese. Cuocere con pochi minuti, scolarlo con una schiumarola e adagiarlo su carta assorbente.
    7. Servire caldo e regolare di sale (il sale va sempre aggiunto a fine cottura nelle fritture)
  2. §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

    Segreti per una frittura di pesce perfetta:

    • rivoltare gli anelli prima dell’infarinatura
    • infarinare nel sacchetto
    • regolare di sale e fine cottura

Note

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI   

 
Precedente Calamari ripieni di riso con patate e pomodorini Successivo Focaccine di patate in padella pronte in un attimo

Lascia un commento