Frittelle di funghi ricetta facile funghi pastellati fritti

Frittelle di funghi ricetta facile e veloce ricca di gusto. Sono delle frittelle salate con funghi trifolati molto morbide, saporite e sfiziose. Una pastella realizzata con farina, uova e acqua che va bene per pastellare qualsiasi verdura. Le mie frittelle di funghi sono davvero super e non necessitano di tanti ingredienti o aromi, infatti basta solo far cuocere i funghi in olio evo con aglio e questo basta per conferire alle frittelle di funghi tanto sapore e un accattivante profumo. La ricetta di questi funghi pastellati è davvero imperdibile, io ho usato gli champignon ma vanno benissimo anche i funghi porcini. Provare per credere ! Seguitemi 😉

Frittelle di funghi ricetta facile funghi pastellati fritti il mio saper fare

Frittelle di funghi ricetta facile funghi pastellati

Ingredienti per 2 persone (potete raddoppiare le dosi)

  • 250 g di funghi champignon
  • 50 ml di acqua
  • 60 g di farina 00
  • 1 uovo
  • olio per friggere
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • sale pepe
  • prezzemolo tritato

Procedimento:

  1. Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo, lavarli delicatamente sotto acqua corrente, farli sgocciolare bene e affettarli
  2. In un tegame versare un filo di olio evo, far rosolare leggermente lo spicchio di aglio, unire i funghi e mescolare
  3. Cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, regolare di sale e aggiungere un po’ di prezzemolo tritato. I funghi trifolati devono risultare cotti e senza liquido di cottura. Far raffreddare
  4. In una ciotola aggiungere l’uovo, l’acqua, la farina, regolare di sale e pepe e con una frusta amalgamare bene
  5. Unire i funghi alla pastella e mescolare con un cucchiaio
  6. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura, prendere il composto a cucchiaiate e friggere le frittelle di funghi sino a quando risulteranno ben dorate avendo cura di girarle spesso
  7. Allontanarle dall’olio e sistemarle su carta cucina
  8. Servire le frittelle di funghi calde, ottime anche fredde

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI 

 

 
Precedente Cicoria otrantina con fave novelle ricetta tipica pugliese Successivo Torta invisibile di patate ricetta torta salata con patate

Lascia un commento