FORMAGGIO FRITTO ricetta ANTIPASTO il SEGRETO è la doppia panatura

FORMAGGIO FRITTO ricetta ANTIPASTO filante che possiamo servire anche come secondo con una fresca insalata. Una ricetta golosissima e tanto filante che conquista tutti. Sono fette di formaggio ben impanate, fritte in olio per qualche minuto e da gustare rigorosamente calde! Per chi non vuole esagerare con i fritti, può optare per la cottura in forno. Per la ricetta del formaggio fritto ho utilizzato fette di Asiago, ma va benissimo anche una caciotta. E’ la doppia panatura che ci permetterà di ottenere un involucro dorato e croccante che racchiude un cuore morbido e filante. Vediamo insieme come procedere

FORMAGGIO FRITTO ricetta ANTIPASTO il SEGRETO è la doppia panatura Il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

FORMAGGIO FRITTO ricetta ANTIPASTO filante

  • 2 fetteasiago (non troppo spesse)
  • 2uova
  • q.b.sale pepe
  • 150 gpangrattato (circa)
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio di semi di arachide

Preparazione

  1. FORMAGGIO FRITTO ricetta ANTIPASTO il SEGRETO è la doppia panatura Il mio saper fare
  2. Eliminare la crosta dalle fette di formaggio. Dividere ogni fetta in 4 parti per ottenere in totale 8 quadrati.

  3. In una ciotola sbattere le uova, regolare di sale e pepe, aggiungere il prezzemolo tritato, il pangrattato e mescolare il tutto.

  4. Mettere il pangrattato in un piatto.

  5. Immergere ciascuna fetta di formaggio nell’uovo e scrollarne l’eccesso. Passarle uniformemente nel pangrattato, poi ancora nell’uovo e per finire nel pangrattato (questa è la doppia panatura).

  6. Portare a giusta temperatura abbondante olio per friggere e cuocere le fette impanate di formaggio per pochissimi minuti, avendo cura di girarle per ottenere una doratura uniforme.

  7. Allontanare dall’olio e sistemarle su carta cucina, servire subito.

  8. Il formaggio fritto è ottimo anche freddo, si può scaldare in forno caldo per ridare fragranza.

Altre ricette

  1. polpette di mozzarelle

    Vi segnalo anche la ricetta delle CROCCHETTE di MOZZARELLE, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente SFORMATO di ZUCCA e PATATE al forno ricetta Successivo TORTA salata con PATATE e stracchino ricetta PASTA SFOGLIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.