CROSTATA MORBIDA con CREMA e FRAGOLE ricetta DOLCE con stampo furbo

CROSTATA MORBIDA con CREMA e FRAGOLE ricetta facile per un dolce alla frutta scenografico e tanto goloso. Una base morbida, uno strato abbondante di crema pasticciera e tante fragole fresche. Frutta da consumare? E’ avanzata della crema? La soluzione potrebbe essere questa crostata morbida con stampo furbo molto simile ad un soffice pan di spagna ma molto più facile da realizzare. Una base dolce che si prepara con solo 2 uova e senza burro. Le fragole possono essere sostituite con altra frutta fresca e la fantasia vi aiuterà a renderla super. Con la crostata morbida con crema e fragole il successo è garantito! Vediamo insieme come procedere

CROSTATA MORBIDA con CREMA e FRAGOLE ricetta  il mio saper fare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata morbida

  • 170 gfarina 00
  • 60 mlolio di semi di arachide
  • 150 gzucchero
  • 2uova
  • 100 mllatte
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina

Per la crema

  • 500 mllatte
  • 3tuorli
  • 3 cucchiaizucchero (colmi )
  • 3 cucchiaifarina 00
  • scorza di limone

Per la decorazione

  • q.b.fragole

Per la bagna

  • Mezzo bicchiereacqua
  • q.b.limoncello (oppure succo di ananas)

Strumenti

  • Stampo con scalino – stampo furbo

CROSTATA MORBIDA con CREMA e FRAGOLE ricetta DOLCE

  1. CROSTATA MORBIDA con CREMA e FRAGOLE ricetta il mio saper fare

Preparare la crostata morbida

  1. In una ciotola rompere le uova, unire lo zucchero, la vanillina e lavorare il tutto con le fruste elettriche per qualche minuto. Il composto dovrà risultare gonfio e chiaro.

    Incorporare il latte e l’olio sempre continuando a lavorare il composto con lo fruste.

    Aggiungere anche la farina con il lievito lavorando con le fruste elettriche a bassa velocità

    Portare il forno a 180°C

    Imburrare e infarinare uno stampo furbo con scalino da 26 cm di diametro.

    Trasferite il composto nello stampo e cuocere la crostata morbida in forno già caldo per circa 25 minuti. Dovrà risultare ben cotta e dorata. Verificare la cottura con la prova stecchino.

Preparare la crema

  1. In una ciotola lavorare con uno sbattitore elettrico o una frusta lo zucchero con i tuorli sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Unire la farina setacciata al composto e continuare a lavorare.

    A questo punto incorporare il latte a filo e continuare a mescolare, questa è l’operazione più importante. Il latte va unito un po’ per volta per non creare grumi; appena il latte versato si incorpora al composta se ne aggiunge altro.

    Versare tutto il contenuto in una pentola alta,  portare sul fuoco e unire la scorza di limone tagliata grossolanamente ( sarà più facile allontanarla a fine cottura)

    Mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno o una frusta, far cuocere a fuoco basso la crema.

    Sarà pronta appena diventerà densa.

    Per renderla ancora più densa e corposa continuare la cottura ancora un po’ continuando a mescolare.

    Coprire con pellicola a contatto e far raffreddare

Assemblare la crostata morbida con crema e fragole

  1. In una ciotolina mescolare l’acqua con il limoncello e bagnare la base della crostata morbida.

    Distribuire uniformemente la crema livellandola con un coltello.

    Lavare le fragole tamponarle con carta cucina e sistemarle sulla crema. come più è gradito.

    Far riposare in frigo e servire a fette

  2. La crostata morbida con crema e fragole si conserva in frigo per circa tre giorni. Per rendere la fragole lucide basterà spruzzare un po’ di gelatina.

Altre ricette

  1. Vi segnalo anche la ricetta della CROSTATA MORBIDA SENZA UOVA, cliccare QUI

  2. Crema pasticcera senza uova veloce ricetta il mio saper fare

    C’è anche una deliziosa CREMA PASTICCIERA SENZA UOVA, cliccare QUI per la ricetta

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,3 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente RISO al FORNO con ZUCCHINA e MOZZARELLA Successivo POMODORI TONNATI ricetta ANTIPASTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.