Crema al pistacchio da spalmare ricetta senza Bimby

Crema al pistacchio da spalmare ricetta senza Bimby super golosa, avvolgente, profumata e facile da realizzare. Per questa golosa crema al pistacchio solitamente c’è bisogno del Bimby …io non ho il Bimby e alla crema spalmabile fatta in casa con i pistacchi non rinuncio! Sono riuscita a fare la crema spalmabile al pistacchio con il Cecomix ma vi indicherò anche come poterla realizzare con un semplice tritatutto e un pentolino.  “La necessità aguzza l’ingegno” 😉 Unione di zucchero, pistacchi, cioccolato bianco, latte, burro e il tutto ben amalgamato sino ad ottenere una nutella bianca al pistacchio da spalmare su fette biscottate, cornetti di pasta sfoglia o semplicemente da gustare con il cucchiaino come un vero comfort food. La ricetta della crema al pistacchio da spalmare è quella del Bimby che io ho adattato al mio Cecomix, ovviamente vi lascio anche il procedimento con il Bimby e senza  😉

Crema appena fatta 😉

Crema al pistacchio da spalmare ricetta senza Bimby il mio saper fare

Crema al pistacchio da spalmare ricetta senza Bimby

Ingredienti:

  • 100 g di granella di pistacchi non salati
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di latte
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 70 g di burro a pezzetti

Procedimento:

Ecco come si presenta la crema dopo qualche ora di riposo in frigo 😉

Crema al pistacchio da spalmare con cioccolato bianco ricetta senza Bimby il mio saper fare

  1. PROCEDIMENTO SENZA BIMBY: in un mixer tritatutto aggiungere la granella di pistacchi, lo zucchero e frullare il tutto sono ad ottenere un composto solido, aggiungere 50 ml di latte e azionare nuovamente il mixer per ottenere una crema. In un pentolino versare i 50 ml di latte rimasti, unire il burro a pezzetti, il cioccolato bianco,  aggiungere anche il composto di pistacchi e zucchero e far cuocere a fuoco basso avendo cura di mescolare in continuazione per ben amalgamare gli ingredienti. Far cuocere sino a quando la crema raggiungerà la densità gradita. Versarla calda nei vasetti di vetro, chiuderli bene e capovolgerli per creare il sottovuoto. Una volta freddi vanno conservati in frigo e consumati nel giro di qualche settimana. I vasetti aperti è obbligatorio conservarli in frigo e sono da consumare nel giro di qualche giorno
  2. Per chi usa il Bimby o il Cecomix: nel boccale aggiungere lo zucchero e programmare il robot a velocità 7 per 20 secondi
  3. Unire la granella di pistacchi e programmare velocità 8 per 20 secondi
  4. Aggiungere il cioccolato bianco a pezzettoni e programmare velocità 8 per 20 secondi
  5. Versare il latte, aggiungere il burro a pezzetti e programmare la temperatura a 50°C per 10 minuti velocità 4. La crema spalmabile al pistacchio realizzata con il Bimby è pronta e va trasferita in un vasetto di vetro ben chiuso e conservata in frigo. Si può gustare dopo qualche ora di riposo.
  6. Per chi segue in procedimento con il Cecomix è consigliabile continuare la cottura per altri 20 secondi, a 50°C velocità 5 (servirà a rendere la crema ancora più corposa) Verificare la densità della crema, per ottenere più cremosità ripetere nuovamente la cottura programmando il Cecomix su velocità 5, 50 °C, tempo 20 secondi. A fine cottura mescolare bene  la crema spalmabile con una spatola e trasferirla, ancora calda, in un vasetto di vetro, chiuderlo ermeticamente e capovolgerlo per ottenere il sottovuoto. Si conserva in frigo per qualche settimana e sarà pronta da spalmare dopo alcune ore. Una volta aperto il vasetto consumare in pochi giorni tenendolo in frigo
  7. La crema al pistacchio da spalmare dopo qualche ora di riposo in frigo risulterà corposa, vellutata e densa.

    Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate  QUI 

    seguimi-fSe volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate sull’icona e NON dimenticate di confermare l’email che riceverete 😉  email-newsletterENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

 

Precedente Albero di Natale di pasta sfoglia salato video ricetta Successivo Frittelle salate con tonno ricetta facile gustosa economica

10 commenti su “Crema al pistacchio da spalmare ricetta senza Bimby

  1. Buonasera Marisa
    Volevo sapere se secondo te si puo’ usare il ciccolato fondente al posto di quello bianco e quando va inserito nel procedimento senza bimby
    Probabilmente ti e’ sfuggito il passaggio o sono io che non lo vedo
    Grazie

    • loti64 il said:

      Eccomi cara 😉 potrebbe andare anche il cioccolato fondente ma trovo giusto quello bianco. Ho commesso un errore ed ho rimediato proprio grazie a voi che mi seguite con attenzione 😉 Grazie mille 😉

  2. lella il said:

    scusa ma nel procedimento senza bimby non c’è scritto come e quando usare il cioccolato.
    puoi completare la ricetta? grazie

    • loti64 il said:

      Ciao Elena
      in frigo ben chiusa si conserva per molto tempo (tieni conto che i vasetti vengono fatti bollire pieni). Una volta aperta la devi consumare in pochi giorni, non occorre l’olio. Tienila in frigo 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.