Corona di pane centrotavola

Corona di pane ricetta facile e sfiziosa. Un semplicissimo impasto base per il pane con una forma molto scenografica che diventa un centrotavola di pane per la tavola delle feste. La corona di pane non è farcita, ogni commensale potrà assaporare la sua fetta e accompagnarlo con quello che preferisce. Per la mia corona di pane centrotavola ho preferito aggiungere al centro salumi e formaggi: l’idea è piaciuta a tutti, non solo per la bontà del pane ma anche per la forma insolita della stesso. Per realizzare facilmente la corona di pane vi lascio un tutorial fotografico 😉

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

 ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE  :)

Corona di pane centrotavola ricetta il mio saper fare

Corona di pane centrotavola

Ingredienti:

  • 350 g di farina 00
  • 8 g di sale
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 50 ml di olio evo
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • olio evo per spennellare
  • semi di papavero se graditi

Procedimento:

Corona di pane centrotavola ricetta il mio saper fare

  1. In una ciotolina sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida, aggiungere lo zucchero e mescolare.
  2. In una brocca aggiungere l’olio evo, l’acqua, il sale e mescolare.
  3. Setacciare la farina e disporla a fontana sul piano lavoro, versare al centro il lievito sciolto e impastare il tutto con l’acqua della brocca aggiunta a filo.
  4. Impastare sino ad ottenere un panetto liscio, elastico e compatto.
  5. Far lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore (deve raddoppiare il volume)
  6. Trascorso il tempo per la lievitazione, infarinare il piano lavoro e con un mattarello stendere l’impasto ottenendo una sfoglia rettangolare.
  7. Trasferire il rettangolo su un foglio di carta forno.
  8. Tagliare solo metà rettangolo a striscioline (vedi foto)Corona di pane centrotavola ricetta il mio saper fare
  9. Con l’aiuto del foglio di carta forno arrotolare il rettangolo, chiudere a cerchio e sistemare la corona di pane in uno stampo per ciambella foderato con carta forno.Corona di pane centrotavola ricetta il mio saper fare
  10. Far lievitare nuovamente per circa 1 ora in un luogo tiepido
  11. Spennellare la corona di pane con olio evo e cospargerla con semi di papavero
  12. In forno già caldo a 200°C per circa 40 minuti (dipende dal forno) avendo cura di abbassare la temperatura del forno a 180°C dopo circa 20 minuti
  13. La corona di pane deve risultare ben cotta e dorata.
  14. Servire tiepida.

Corona di pane centrotavola ricetta il mio saper fare

21 Risposte a “Corona di pane centrotavola”

  1. Bellissima idea ma ho una domanda: nn sarebbe meglio usare meno lievito e allungare il tempo di lievitazione? Second me il pane sarebbe più digeribile e ( forse) più buono. Proverò X domenica. Complimenti x tutte le bellissime rìcette

    1. Hai ragione cara Antonia 😉 giusta osservazione 😉 infatti io preferisco le lunghe lievitazioni ma devo dire che ci sono molte donne che hanno bisogno di tempi più brevi 😉 Grazie mille per la tua presenza 😉

  2. Ma é spettacolare, devo farla assolutamente! Grazie per questa ricetta!
    Volevo sapere se si deve mettere per forza nello stampo da ciambella, perché nella tua foto vedo che hai messo solo un “vasetto” nel centro della corona e vorrei fare anch’io così, non vorrei che mettendola nello stampo perdesse (dopo la lievitazione) quella bellissima forma esterna. Ciao e grazie!

    1. Ciao Elda
      hai ragione 😉 sei stata molto intuitiva. Va benissimo il vasetto rivestito con carta forno e una teglia normale. Io ho dovuto consigliare lo stampo a ciambella per comodità del lettore. Un bacione cara

  3. Il rapporto quantità farina e acqua perdonami ma è completamente sballato.
    200/220 di acqua è già abbastanza.
    Con 300 viene quasi una pastella.
    Sei sicura delle dosi ?

  4. Ciao Marisa, che peccato averla vista adesso, il prossimo Natale, sicuro, la farò! Non sono, però un’esperta in lievitatati e, agganciandomi al commento di Antonia, ti chiedo un link ad una tua ricetta per poter seguire il procedimento e le dosi ( se non sbaglio, se la lievitazione è lunga, diminuisce la dose di lievito) per la lievitazione lunga. Vorrei cioè realizzare questa ricetta, corona di pane, seguendo però una lievitazione lunga. Un’altra domanda: posso usare farina integrale? Grazieee, ciao Ludovica

    1. Ciao cara Ludovica 😉
      puoi usare la farina integrale ma devi aggiungere un po’ di liquido in più (il risultato finale non lo conosco perchè non ci ho provato) Il lievito puoi decidere tu quanto aggiungerne … si può panificare anche con un solo grammo ma bisogna avere tanta pazienza. Ti lascio una ricetta eccezionale di pizza dove è prevista la lunga lievitazione, clicca https://blog.giallozafferano.it/loti64/pizza-napoletana-con-solo-4-g-di-lievito/ E’ un esempio per sapere come procedere 😉 Fammi sapere e se hai altri dubbi sono qui 😉

  5. Grazie 1000, cara! Ok, mi confermi per favore? Io posso preparare qualsiasi ricetta di pane e pizza seguendo il procedimento che spieghi nella ricetta della pizza (pizza napoletana con 4 gr di lievito)? Grazie, ciao Ludo

    1. Ciao 😉
      per le pizze si per il pane no 😉 Se sei su Facebook poso seguirti meglio, in tempo reale e ti posso indicare volta per volta l’impasto che deve realizzare. Se non sei su Facebook lo faremo qui 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.