Conserva di zucchine al sugo

Conserva di zucchine al sugo condimento per pasta, crostoni di pane abbrustolito ma anche contorno leggero per secondi di carne e pesce. Un sugo reso molto saporito da un trito di aglio , capperi, erbe aromatiche e peperoncino se gradito. Le zucchine acquisiscono sapore proprio perchè cotte in questo sugo avvolgente e stuzzicante. Conservare le zucchine per l’inverno conviene e preparate con questa ricetta sono davvero super. La conserva di zucchine al sugo rappresenta anche una buona soluzione per gli studenti fuori sede, basterà aprire un vasetto per sentirsi a casa e preparare, in poco tempo, un buon piatto di pasta. Vediamo insieme come procedere.

Conserva di zucchine al sugo ricetta il mio saper fare

Conserva di zucchine al sugo ricetta

Ingredienti per 2 piccoli vasetti

  • 4 zucchine medie
  • un pugno di capperi dissalati
  • 1 spicchio di aglio
  • foglioline di basilico e menta
  • 60 ml di olio evo
  • un pizzico di sale
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • peperoncino se gradito
  • 2 – 3 vasetti di vetro sterilizzati (cliccare QUI )

Procedimento dettagliato:

Conserva di zucchine al sugo ricetta il mio saper fare

Lavare, spuntare le zucchine e tagliarle a fettine non troppo sottili. Sistemarle in uno scolapasta, cospargere un po’ di sale fino e far risposare sotto peso per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, strizzarle tra le mani per eliminare l’acqua di vegetazione.

Tritare in un mixer l’aglio, i capperi, il basilico e la menta.

In una casseruola capiente versare l’olio evo, unire il trito e far insaporire a fuoco medio per un po’.

A questo punto, aggiungere le zucchine e far cuocere per circa 7/10 minuti avendo cura di mescolare spesso e di aggiungere un po’ di acqua se fosse necessaria.

Versare la passata di pomodoro, regolare di sale e continuare la cottura per altri 10 minuti a fuoco medio. Le zucchine dovranno risultare cotte ma non sfatte e il sugo corposo e denso.

Versare subito il sugo con le zucchine nei vasetti, chiudere e capovolgerli per ottenere il sottovuoto.

Quando i vasetti saranno freddi procedere con la sterilizzazione: avvolgerli con dei canovacci e sistemarli all’interno di una pentola capiente riempiendola con acqua sino a coprirli. Portare ad ebollizione su fiamma media e lasciare bollire per 30 minuti. Lasciare raffreddare e sistemare i vasetti in dispensa. Consumare nel giro di qualche mese.

La conserva di zucchine senza sterilizzazione dei vasetti pieni, va tenuta in frigo per circa 4 giorni.

Vi segnalo anche la ricetta della CONCIA ROMANA, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

SEGUITEMI anche su INSTAGRAM, basta cliccare QUI

Precedente Pasta sfoglia con mozzarella e pancetta ricetta svuota frigo Successivo Pasta al doppio pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.