Chiffon cake al cacao soffice

Chiffon cake al cacao sofficissima che quasi si scioglie in bocca. Il classico ciambellone americano alto e morbido che va cotto nello stampo da chiffon senza assolutamente imburrarlo e infarinarlo. La chiffon cake al cacao è perfetta a colazione o merenda e la si può rendere molto più golosa distribuendo tanta nutella in superficie. Soffice e leggera grazie al cremore di tartaro che va aggiunto agli albumi, vediamo insieme come procedere.

Chiffon cake al cacao soffice ricetta facile il mio saper fare
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40/50 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 125 g Farina 00
  • 25 g Cacao amaro in polvere
  • 100 ml Acqua
  • 60 ml Olio di semi
  • 5 g cremore di tartaro
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • q.b. nutella

Preparazione

  1. Chiffon cake al cacao soffice ricetta facile il mio saper fare

    Procedimento dettagliato per la ricetta della chiffon cake al cacao sofficissima:

    Separare gli albumi dai tuorli.  Portare il forno a 170°C

    Lavorare gli albumi con le fruste elettriche e appena iniziano a montare incorporare il cremore di tartaro un po’ per volta. Gli albumi vanno montati a neve fermissima.

    In una ciotola setacciare la farina, il cacao, il lievito, unire lo zucchero e mescolate il tutto.

    In una brocca versare l’olio e acqua.

    Aggiungere i liquidi un po’ per volta alle polveri lavorando con le fruste elettriche sino ad ottenere un composto omogeneo.

    Unire i tuorli al composto uno per volta e continuare a lavorare con le fruste sino ad ottenete un composto spumoso e ben amalgamato.

    A questo punto incorporare gli albumi un po’ per volta mescolando dal basso verso l’altro con una spatola per non farli smontare

    NON imburrare e infarinare lo stampo da 20/22 cm di diametro.

    Versare il composto nello stampo e far cuocere in forno già caldo per circa 45/50 minuti.

    Una volta cotta la chiffon cake al cacao, capovolgere immediatamente lo stampo poggiandolo sui piedini e far raffreddare completamente il dolce a testa in giù. Questo procedimento servirà a non far crollare la chiffon.

    Usando un coltello a lama lunga staccare il dolce dallo stampo e sformare delicatamente il dolce su un piatto da portata.

    Spolverizzare con zucchero a velo oppure cacao amaro e servire a fette. Per rendere la chiffon cake al cioccolato più golosa si puoi distribuire, con i rebbi di una forchetta,  in superficie la nutella scaldata a bagnomaria.

  2. Chiffon cake al cacao soffice ricetta facile il mio saper fare

    Per saperne di più:

    La chiffon cake al cacao si conserva per circa 3 giorni in frigo oppure a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. Si può anche congelare per averla sempre pronta.

    Il cremore di tartaro si trova facilmente in vendita ed è essenziale per la buona riuscita della chiffon cake.

  3. Lo stampo NON va imburrato e infarinato altrimenti non si potrebbe far raffreddare la chiffon cake a testa in giù. Ecco a cosa servono i piedini dello stampo.

Note

Seguitemi anche su FACEBOOK  per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Precedente Riso al forno con zucca  Successivo Biscotti integrali da inzuppo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.