Cestini di piadina con insalata di mare croccanti e gustosi

Articolo sponsorizzato

Cestini di piadina con insalata di mare croccanti e gustosi  per un antipasto sfizioso , un aperitivo ricco e accattivante  oppure un secondo di mare leggero e invitante.  Per portare a tavola un antipasto scenografico e raffinato, propongo dei piccoli e croccantissimi cestini di piadina che valorizzeranno tantissimo l’insalata di mare e stupiranno i vostri commensali.  L’insalata di mare sarà accompagnata da una nota croccante rappresentata proprio dalla piadina. E’ possibile realizzare anche dei cestini di piadina più capienti  e in questo caso l’insalata di mare sarà un valido secondo piatto.  Tutto è più facile con la piadina Loriana “arrotolabile”,  morbida e malleabile, non si rompe e possiamo conferire tranquillamente la forma desiderata. Per semplificare il tutto, ho realizzato un video 😉 vediamo insieme come procedere !

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti

  • 4 Piadine Loriana Arrotolabile (1 confezione)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. sale pepe
  • 1 limone oppure lime
  • 2 polpi piccoli
  • 4 calamari oppure totani
  • 20 Gamberetti
  • 500 g Cozze
  • 400 g Vongole
  • q.b. verdurine crude tagliate a julienne
  • 1 coppasta diametro 10 cm
  • 1 stampo multiplo da muffin
  • 1 ciotola 18/20 cm di diametro

Preparazione

  1. Cestini di piadina con insalata di mare croccanti e gustosi ricetta il mio saper fare

    Procedimento:

    Lavare le cozze e le vongole sotto acqua corrente, allontanare  quelle non integre o semi aperte.  Eliminare le incrostazioni e tirare il bisso alle cozze. Sistemare cozze e vongole in uno scolapasta.

    Pulire i calamari : staccare la testa, togliere le interiora e la cartilagine, lavarli sotto acqua corrente avendo cura di eliminare la pelle. Tagliare gli occhi ed eliminare la parte morbida che si trova al centro dei  tentacoli.  Tagliare i calamari ad anelli.

    Lavare sotto acqua corrente il polpo, pulire bene la sacca, eliminare gli occhi e il becco.

    Pulire i gamberetti eliminando la testa e il carapace, rimuovere il filo nero sul dorso aiutandosi con uno stecchino. Lasciare qualche gamberetto intero.

    In una padella versare un filo di olio evo, far rosolare l’aglio e il prezzemolo , unire cozze e vongole e far cuocere a fuoco vivo sino a quando saranno completamente aperte.  Pochi minuti prima di terminare la cottura aggiungere i gamberetti e far cuocere.  Eliminare i gusci di cozze e vongole lasciandone qualcuna per la decorazione del piatto. Allontanare l’aglio, il prezzemolo e filtrare il liquido di cottura.

    Portare a bollore abbondante acqua salata e lessare il polpo.  Far cuocere sino a quando  sarà possibile infilare i rebbi di una forchetta senza resistenza.  Scolare il polpo,  far raffreddare e tagliarlo a pezzettini

    Stesso procedimento per i calamari, ma con tempi di cottura ridotti. Scolarli e far raffreddare.

    In una ciotola capiente aggiungere cozze, vongole,  gamberetti  con il loro liquido di cottura filtrato, aggiungere il polpo, gli anelli e i tentacoli dei calamari e condire con un generoso filo di olio evo, succo di limone, regolare di sale e pepe, aglio tritato solo se gradito, prezzemolo tritato finemente  e mescolare il tutto delicatamente. Far riposare in frigo l’insalata di mare per un po’.

  2. Cestini di piadina con insalata di mare croccanti e gustosi ricetta il mio saper fare

    Nel frattempo preparare i cestini di piadina piccoli: su di un tagliere posizionare la piadina e con il coppapasta ricavare dei dischi. Spennellare leggermente con olio evo lo stampo multiplo da muffin e adagiare i dischi di piadina premendo per dare la forma.  In forno già caldo a 170°C per circa 5 minuti. Far raffreddare senza togliere i  cestini di piadina dagli stampi. Per i cestini grandi: rivestire con carta forno una ciotola in acciaio, adagiare dentro una piadina e premere delicatamente per conferire la forma. In forno già caldo a 170°C per circa 5 minuti. Far raffreddare senza togliere il cestino dalla ciotola.

    Sformare i cestini piccoli e riempirli con l’insalata di mare avendo cura di decorare con qualche vongola e gamberetto.

    Sformare i cestini grandi, riempirli con uno strato di verdurine crude e insalata di mare

  3. Cestini di piadina con insalata di mare croccanti e gustosi ricetta il mio saper fare

    Servire subito. I cestini di piadina con insalata di mare si possono preparare anche in anticipo senza correre il rischio di inumidire la piadina.

  4. Cestini di piadina con insalata di mare croccanti e gustosi ricetta il mio saper fare

Note

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.