Cavolo viola con riso fagioli e pancetta ricetta minestra cremosa

Cavolo viola con riso fagioli e pancetta per una minestra cremosa, calda e ricca. Il cavolo viola, conosciuto anche come cavolo cappuccio viola, si presta a ricette cotte oppure crude. Un sapore inconfondibile con un colore che porta tanta allegria a tavola. Il cavolo viola con riso fagioli e pancetta può considerarsi un saporito risotto che può rappresentare anche un completo piatto unico. Il cavolo capuccio viola è ricco di proprietà nutritive, sali minerali, tante vitamine ed è per questo che è consigliabile consumarlo crudo magari realizzando delle leggere e colorate insalate invernali aggiungendo ad esempio: fagioli, fette di arancia, noci, zucchine e tanto altro. Per non disperdere un po’ delle sue proprietà ho preparato la mia minestra di riso senza prima lessare il cavolo viola … seguitemi ! 😉

Cavolo viola con riso fagioli e pancetta ricetta minestra il mio saper fare

Cavolo viola con riso fagioli e pancetta ricetta minestra cremosa

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di fagioli cannellini o tondini bianchi già cotti
  • 10 pomodorini maturi
  • 250 g di riso Ribe
  • 150 g di pancetta affumicata a cubetti
  • olio evo q.b.
  • mezza cipolla rossa
  • 300 g di cavolo viola
  • sale

Cavolo viola con riso fagioli e pancetta ricetta minestra il mio saper fare

Procedimento dettagliato per la minestra di riso con cavolo viola, fagioli e pancetta:

Eliminare dalle foglie di cavolo viola la parte centrale bianca, tagliarle a striscie non troppo sottili lavarle e farle sgocciolare in uno scolapasta.

In una pentola capiente, versare un generoso filo di olio evo, far rosolare leggermente la cipolla affettata sottile e unire la pancetta a dadini

Far cuocere per 2/3 minuti a fuoco vivo, unire i pomodorini lavati e divisi a metà e mescolare con un cucchiaio di legno.

A questo punto aggiungere il cavolo viola, coprire con acqua (circa 4 dita al di sopra del cavolo), regolare di sale e portare a bollore.

Unire il riso e continare la cottura avendo cura di mescolare spesso. A metà cottura del riso, unire i fagioli ben sgocciolati  e far cuocere. Se necessita (per terminare la cottura del riso) aggiungere qualche mestolo di acqua calda.  Il riso dovrà risultare ben cotto (potete ottenere una minestra più brodosa aggiungendo un pochino di acqua o brodo vegetale  in più oppure una minestra più asciutta facendo aasciugare il liquido di cottura)

La minestra di cavolo viola con riso fagioli e pancetta va servita calda con parmigiano grattugiato se gradito.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   GRAZIE PER L’ATTENZIONE :) .

 

Precedente Tortano napoletano ricetta giusta! Sofficissimo, alto e gustoso Successivo Torta basca alla crema ricetta facile "Gateau basque"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.