CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese

CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese. Sono delle paste morbide aromatizzate con cannella, chiodi di garofano e ricoperte dallo scileppo cioè una glassa bianca molto coprente. Le castagnette sono dei biscotti speziati che si preparano per Pasqua. La ricetta della castagnette è tarantina e sono in pochi a conoscerla. Non ci sono le castagne e il nome non deve deve trarvi in inganno come è successo a me ! Si possono arricchire con mandorle tostate e tritate, nella ricetta non sono previste ma si possono aggiungere. Le castagnette sono friabilissime e la copertura con glassa le rende anche molto golose. Vi invito a provare la ricetta, rappresentano anche un’idea regalo home made per le festività pasquali. Basta confezionarle in sacchettini trasparenti e chiuderli con un bel nastro dai colori primaverili. Ringrazio la gentilissima Imma Simonetti per la ricetta. Vediamo insieme come procedere.

CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese il mio saper fare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese

Per le castagnette

  • 500 gfarina 00
  • 125 gzucchero
  • 100 glatte
  • 75 golio extravergine d’oliva
  • 2uova
  • 10 gammoniaca per dolci
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • 10 gcannella in polvere
  • 10 gchiodi di garofano (tritati finemente)

Per la glassa

  • 500 gzucchero
  • 1albume
  • q.b.acqua
  • q.b.succo di limone

CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese

  1. CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese il mio saper fare
  2. PREPARARE LE CASTAGNETTE

    In un pentolino far scaldare l’olio. Per renderlo più aromatico è possibile aggiungere una scorretta di limone o arancia, senza la parte bianca. Far intiepidire.

  3. In una ciotola versare la farina, lo zucchero, la cannella in polvere e i chiodi di garofano tritati molto finemente.

    Scaldare leggermente il latte in un pentolino.

  4. Aggiungere le uova e l’olio caldo, iniziare ad impastare e proseguire con il latte, il lievito setacciato e l’ammoniaca per dolci.

    Trasferire il composto sul piano lavoro e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

  5. Portare il forno a 200° C modalità statico.

  6. CASTAGNETTE con GLASSA ricetta DOLCE PASQUALE pugliese il mio saper fare

    Dividere il panetto in pezzi, con ogni pezzo formare dei cordoni non troppo sottili e dividerli in pezzi di circa 3 cm.

  7. Rivestire una placca con carta forno e sistemare le castagnette leggermente distanziate fra loro.

    Cuocere per circa 15 minuti, dovranno risultare ben cotti.

    Sfornare e lasciar raffreddare.

  8. PREPARARE LA GLASSA o SCILEPPU

    In una pentola antiaderente versare lo zucchero, unire l’acqua (importante: dovrà superare lo strato di zucchero di circa mezzo centimetro). Far cuocere a fuoco basso e mescolare con un cucchiaio di legno sino a quando il composto diventerà trasparente, inizierà a bollire e si attaccherà al cucchiaio.

  9. Con le fruste elettriche montare a neve ferma l’albume con qualche goccia di limone.

    A filo incorporare lo sciroppo caldo preparato e continuare a lavorare il tutto sino a quando la glassa risulterà densa e corposa.

    Ci vorranno 15-30 minuti.

  10. GLASSARE LE CASTAGNETTE

    Rivestire con carta forno dei vassoi.

    Immergere uniformemente le castagnette nella glassa e adagiarle sui vassoi, senza ammassarle.

    Lasciar asciugare la glassa.

    Le castagnette sono pronte per essere gustate.

Altre ricette

  1. Taralli pasquali con glassa non bolliti ricetta il mio saper fare

    A Pasqua non possono mancare i TARALLI CALABRESI GLASSATI, per la ricetta cliccare QUI

  2. Glassa senza uova per decorare | Glassa all'acqua ricetta il mio saper fare

    Per glassare le vostre castagnette vi consiglio anche la GLASSA SENZA ALBUME, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.