Castagnaccio ricetta dolce con farina di castagne

Castagnaccio ricetta dolce con farina di castagne facile e veloce. Un dolce autunnale che si prepara in un attimo, con consistenza compatta ma allo stesso tempo umido dal sapore delicato e con un profumo inebriante. Una torta con farina di castagne senza lievito, con uvetta, pinoli, noci e rosmarino che conferiscono una nota croccante e rende il castagnaccio toscano irresistibile. E’ un dolce senza glutine giusto per i celiaci. Vediamo insieme come procedere.

Castagnaccio ricetta dolce con farina di castagne  il mio saper fare

Castagnaccio ricetta dolce con farina di castagne

Difficoltà: Facile Preparazione: 15 minuti Cottura 35 minuti Dosi: 8 persone Costo: medio

Ingredienti per uno stampo diametro 26 cm

  • 250 g di farina di castagne molto fine e di prima qualità
  • 50 g di zucchero semolato oppure di canna
  • 30 g di uvetta
  • noci q.b.
  • pinoli 30 g
  • 350/400 ml di acqua
  • 15 ml di olio evo
  • un pizzico di sale
  • rametti di rosmarino – pinoli – noci – uvetta per decorare

Procedimento dettagliato:

Castagnaccio ricetta dolce con farina di castagne il mio saper fare


In una pentolino far tostare leggermente i pinoli. Sgusciare le noci e ammollare l’uvetta in acqua tiepida. Setacciare la farina di castagne (operazione fondamentale). Portare il forno a 180°C statico

In una ciotola mettere la farina di castagne, aggiungere l’acqua un po’ per volta mescolando con una frusta energicamente per evitare i grumi. (Il quantitativo di acqua da aggiungere dipende da come risulta il composto che dovrà avere la stessa consistenza di una pastella per crepes. Solitamente ne possono bastare circa 380 ml). Unire al composto anche lo zucchero, il sale, l’olio, i pinoli tostati, l’uvetta ben strizzata e continuare a mescolare con la frusta per ottenere una pastella omogenea.

Spennellare con olio evo lo stampo, versare il composto e livellarlo. Decorare la superficie distribuendo uniformemente gherigli di noci, pinoli, piccoli rametti di rosmarino, uvetta e condire con un filo di olio evo.

Far cuocere in forno caldo per circa 35/40 minuti. Il castagnaccio sarà pronto solo quando si formeranno delle crepe. Sfornare e far raffreddare completamente.

Servire il castagnaccio a fette. Si conserva per circa 4 giorni avvolto in un telo di cotone.

Castagnaccio ricetta dolce con farina di castagne il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Vi segnalo anche la ricetta dei CASTAGNACCI CAMPANI, cliccare QUI

Castagnacci ricetta calzoncelli di castagne il mio saper fare
Precedente Torta alla zucca con mandorle ricetta Pumpkin Cake Successivo Riso al forno con melanzane e prosciutto cotto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.