Capesante gratinate al forno ricetta antipasto

Capesante gratinate al forno ricetta antipasto raffinato, gustoso e scenografico. Un antipasto di pesce veloce che si prepara con pochi e semplici ingredienti. Solo del pangrattato aromatizzato e delle capesante fresche o surgelate. Nel menù della Vigilia di Natale non possono mancare. Sono uno degli antipasti natalizi elegante e veloce da realizzare e a tal proposito vi consiglio anche l’immancabile baccalà fritto in pastella , l’intramontabile cocktail di gamberetti, la stella di tramezzini e l’albero di Natale al salmone . Vediamo insieme come procedere.

Capesante gratinate al forno ricetta antipasto  il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Capesante (fresche o surgelate)
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiVino bianco
  • 100 gPangrattato

Preparazione

  1. Capesante gratinate al forno ricetta antipasto  il mio saper fare
  2. Pulire le capesante: trasferire i molluschi in una ciotola con acqua fredda e un pugno di sale grosso e lasciarle in ammollo per circa 30 minuti. Trascorso il tempo con un coltellino aprire il mollusco dalla parte piatta e staccare il frutto. Eliminare la parte scura e lavare il resto sotto acqua corrente. Sciacquare molto bene anche il guscio.

  3. Preparare la panatura: lavare e tritare il prezzemolo insieme all’aglio. In una ciotola mettere il pangrattato, unire il trito, regolare di sale e pepe e versare un o due cucchiaio di vino bianco. Mescolare il tutto per ottenere un composto omogeneo.

  4. Sistemare i gusci su di una placca foderata con carta forno, aggiungere le capesante all’interno della loro conchiglia e distribuire il composto di pangrattato preparato.

  5. Condire con un filo di olio evo oppure un pezzettino di burro e cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 10/12 minuti. Dovranno risultare ben cotte e gratinate

  6. Servire le capesante gratinate al forno subito. E’ consigliabile non allungare i tempi di cottura e di non riscaldarle per non farle diventare gommose.

  7. Cozze gratinate ricetta antipasto facile il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta delle COZZE GRATINATE, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 
Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Salsa al parmigiano con tortino di verdure grigliate Successivo Gnocchi al cavolo rapa ricetta Bimby senza uova con mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.