Cantucci tozzetti di zia Maria ricetta facile e infallibile

Cantucci tozzetti di zia Maria ricetta facile e infallibile che merita la vostra attenzione. Precisiamo che tra cantucci tozzetti c’è una piccola differenza: i cantucci o cantuccini, tipici della Toscana, sono fatti con le mandorle mentre i tozzetti, tipici della regione Lazio, con le nocciole. I cantucci sono chiamati anche biscotti di Prato. La ricetta dei tozzetti di Maria è davvero semplice e si preparano velocemente, una volta ottenuto un impasto ben amalgamato senza far lievitare si procede ad una prima cottura dei filoncini che saranno tagliati a tozzetti e infornati nuovamente come si fa in genere per i biscotti. Infatti è proprio la seconda cottura che li rende croccanti e friabili. Vengono preparati anche sotto il periodo natalizio. Un’idea per i regali di Natale. Questi biscotti con le mandorle o nocciole danno il meglio se inzuppati nel vin santo magari gustati a  fine pasto 😉

Cantucci tozzetti di zia Maria ricetta facile e infallibile il mio saper fare

Cantucci tozzetti di zia Maria ricetta facile e infallibile

Ingredienti :

  • 2 uova
  • 250 g di farina 00
  • 25 g di burro sciolto a bagnomaria
  • 100 g di zucchero semolato
  • 150 g di mandorle già tostate
  •  limone
  •  mezza bustina di lievito per dolci

Procedimento:  (Per la VIDEO RICETTA cliccare QUI )

  1. TOSTARE LE MANDORLE: vanno sistemate su di una placca da forno senza sovrapporle, posizionare la placca sul ripiano centrale del forno già caldo a 180°C e far tostare per circa 10 minuti avendo cura di girarle spesso
  2. Portare il forno a 180°C statico
  3. In una ciotola setacciare la farina con il lievito e unire il burro sciolto a bagnomaria, le uova, lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone, le mandorle e impastare il tutto.
  4. Trasferire il composto sul piano lavoro e, aiutandosi con un po’ di farina, continuare ad impastare sino ad ottenere un panetto liscio, elastico e ben amalgamato
  5. Infarinare il piano lavoro, dividere il panetto in pezzi e formare dei filoncini non sottili
  6. Sistemare i filoncini distanziati su di una placca rivestita con carta forno, con il mattarello e delicatamente schiacciarli un po’
  7. Cuocere in forno già caldo per circa 20 minuti, i filoncini devono risultare gonfi e dorati
  8. Sfornare e far intiepidire (sarà più facile tagliarli a tozzetti, abbassare il forno a 100°C)
  9. Con un coltello ben affilato dividere i filoncini in tanti pezzetti diagonali (tipica forma dei cantuccini) Sistemarli sulla placca e infornare nuovamente per circa 10 minuti a circa 100°C avendo cura di girarli spesso per una doratura uniforme. I tozzetti o cantucci devono risultare asciutti e ben dorati.
  10. Far raffreddare e conservare in contenitori a chiusura ermetica. Temono l’umidità ma ripassati in forno caldo per alcuni minuti ritornano friabili e croccanti

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate  QUI 

seguimi-fSe volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate sull’icona e NON dimenticate di confermare l’email che riceverete 😉  email-newsletterENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

 

Precedente Pan di Spagna con cremore di tartaro e bicarbonato Successivo Crostata di pancarre croccante e filante | Ricette con pancarre

6 commenti su “Cantucci tozzetti di zia Maria ricetta facile e infallibile

  1. carolina il said:

    STREPITOSI!!!!
    Dopo aver perso causa trasloco la mia ricetta storica ne ho provate molte…..Questa oda oggi la mia nuova ricetta preferita!!!!! Strepitosi…….Li ho fatti ieri e sono spariti in un attimo….adesso li sto rifacendo !!!!!Grazie a te …..e a zia Maria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.