CALAMARI IMPANATI al FORNO ricetta ANTIPASTO o secondo leggero

CALAMARI IMPANATI al FORNO ricetta antipasto di mare o secondo leggero e gustoso. Una ricetta facile con calamari che si prepara con pochi e semplici ingredienti. I calamari impanati al forno risultano molto leggeri e digeribili. La panatura, dorata e croccante, è arricchita con prezzemolo, aglio e scorza di limone e rende i calamari molto più appetibili. Si possono infilzare negli stecchini di legno per renderli più scenografici e facili da servire durante un buffet oppure sistemare su di una placca rivestita con carta forno. Vediamo insieme come procedere.

CALAMARI IMPANATI al FORNO ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

CALAMARI IMPANATI al FORNO ricetta

  • 1 kgcalamari
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 150 gpangrattato (circa )
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1limone
  • 2 cucchiaivino bianco

Preparazione

  1. CALAMARI IMPANATI al FORNO ricetta il mio saper fare
  2. Pulire i calamari: staccare la testa, eliminare la cartilagine, le interiora, la pelle, tagliare gli occhi e togliere il dente centrale. Con le forbici tagliare le tasche dei calamari, aprirle lavarle sotto acqua corrente e tagliarle a listarelle larghe circa 2 cm. Sistemare il tutto in uno scolapasta e far sgocciolare bene.

  3. In una ciotola capiente sbattere con una forchetta l’olio, il succo di limone e il vino bianco. Aggiungere i calamari, ungerli uniformemente con l’emulsione preparata.

    Far riposare in frigo circa 30 minuti per insaporirli.

  4. In un mixer tritare il prezzemolo con lo spicchio di aglio e un po’ di scorza di limone. In una ciotola mettere il pangrattato, unire il trito, regolare di sale e pepe e mescolare.

  5. Scolare i calamari e impanarli uniformemente avendo cura di premere per meglio far aderire il pangrattato. Infilzare i calamari impanati negli stecchini oppure sistemarli su di una placca rivestita con carta forno. Condirli con un leggero filo di olio evo.

  6. Cuocere in forno già caldo a 180°C  per 20-25 minuti.

    Servire caldo con fette di limone. Si possono scaldare in forno per qualche minuto e non conviene congelarli.

Altre ricette

  1. CALAMARI alla GRIGLIA teneri e croccanti per secondi di mare o INSALATA il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta dei CALAMARI alla GRIGLIA teneri e croccanti, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

3,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente VINO di NOCINO ricetta NOCIATO o Nocellato Successivo SFORMATO di RICOTTA e ZUCCHINE ricetta TORTA rustica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.