Crea sito

Risotto alla zucca e funghi porcini

Risotto alla zucca e funghi porcini

Ciao!

La ricetta di oggi è il “risotto alla zucca e funghi porcini”. Nel periodo autunnale la regina in cucina è proprio la zucca. La sua dolcezza, cremosità e il suo colore la fanno da padrone in tante ricette sia dolci che salate. Un classico utilizzo di questo prodotto è il risotto alla zucca appunto. Io, in questa ricetta, ho aggiunto in più i funghi porcini, altra prelibatezza di questa stagione.

Il risultato che si ottiene è un risotto super cremoso e con i sapori tipici dell’autunno. Ed ora mettiamoci ai fornelli per realizzare questo primo piatto che non passa mai di moda.

ingredienti per 2 persone:

  • 200 g circa di zucca
  • 2-3 funghi porcini
  • 200 g di riso
  • vino bianco q.b.
  • 1 patata
  • 2 cipolle di Tropea
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • formaggio grattugiato q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • 1 noce di burro
  • sale grosso q.b.

procedimento

Preparazione del brodo vegetale

Prima di tutto preparare il brodo vegetale mettendo in una pentola acqua fredda, una patata pelata e tagliata a pezzetti, le due carote sempre pelate e tagliate a metà, una cipolla, il sedano e sale grosso. Portare ad ebollizione e lasciare bollire per almeno 15-20 minuti.

Preparazione della zucca e dei funghi porcini

Nel frattempo passare alla preparazione della zucca e dei porcini. Pulire la zucca, levando la buccia più esterna e tagliarla a pezzettini. Poi prendere i funghi, pulirli con un tovagliolino ed eliminare la terra grattando con la lama del coltello al contrario. Non lavare i funghi perchè sono come delle spugne e assorbirebbero troppa acqua. Tagliare i funghi porcini a fette abbastanza grossolane.

Preparazione del soffritto con la cipolla di Tropea

Prendere una cipolla di Tropea, pulirla e tagliarla a pezzettini. Mettere la cipolla in una padella con un filo d’olio evo e farla appassire lentamente.

Cottura della zucca

Aggiungere la zucca e lasciar cuocere per circa 5 minuti aggiungendo un po’ di brodo vegetale.

Aggiunta del riso alla zucca

Aggiungere il riso alla zucca e lasciar tostare per circa 5 minuti.

Sfumare il risotto con il vino bianco e aggiungere i funghi

Sfumare il risotto con il vino bianco, aggiungere i funghi porcini e continuare la cottura del risotto.

Cottura del risotto con il brodo vegetale

Proseguire la cottura del risotto, sfumando con il brodo vegetale. Continuare la cottura per altri 10-15 minuti fino a quando il risotto non sarà pronto.

Mantecatura del risotto con burro e formaggio

Spegnere la fiamma e mantecare il risotto con una noce di burro e del formaggio grattugiato (io ho utilizzato del formaggio di capra molto simile al parmigiano).  Il risotto deve risultare cremoso e fare la cosiddetta “onda” quando si amalgama.

Risotto alla zucca e funghi porcini

Il risotto è pronto ed è profumatissimo!

Buon appetito e buon autunno a tutti!

Anna

Seguitemi anche su Facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.