Crea sito

Gelato furbo: fiordilatte, stracciatella e amarena (senza gelatiera)

Gelato furbo: fiordilatte, stracciatella e amarena

Ciao!

Con l’arrivo dell’estate mangiare un buon gelato è proprio l’ideale. E allora perchè non farlo in casa? Ma senza gelatiera non è possibile! Sembra impossibile vero? E invece no!!! 🙂

Il “gelato furbo: fiordilatte, stracciatella e amarena” si prepara solo con due semplici ingredienti e non serve la gelatiera!!! Tutto vero…e devo dire che questo gelato è veramente ottimo. E si conserva come il classico gelato.

La ricetta l’ho presa dal bellissimo blog “Fatto in casa da Benedetta”. Anche per quanto riguarda la scelta dei gusti del gelato, ho deciso di seguire la ricetta originale. Ma una volta creata la base del gelato, il fiordilatte, si può tranquillamente arricchire con frutta, yogurt, frutta secca.. per creare tutti i gusti che ci piacciono di più.

ingredienti per 1 kg di gelato:

  • 500 ml di panna fresca
  • 300-350 g di latte condensato
  • cioccolato fondente q.b.
  • amarene sciroppate (io marchio Fabbri)

procedimento

Preparazione ingredienti

Preparare gli ingredienti che servono per la ricetta. Prendere del cioccolato fondente e tagliarlo a pezzetti con un coltello.

Montare la panna

In una ciotola montare la panna fresca ben fredda.

Aggiunta del latte condensato alla panna

Aggiungere il latte condensato alla panna montata e continuare a montare con le fruste elettriche. In questo modo si ottiene il gelato al gusto fiordilatte.

Gelato alla stracciatella e all’amarena

Per aromatizzare il gelato, dividere l’impasto in due parti. In una ciotola aggiungere le scaglie di cioccolato fondente e si otterrà così il gusto stracciatella.

Nell’altra ciotola aggiungere lo sciroppo di amarena e le amarene per ottenere l’altro gusto.

Gelato furbo alla stracciatella e all’amarena

Versare il gelato così ottenuto in due vaschette da 500 g o in una vaschetta da 1 kg. Riporre il gelato in freezer per almeno 4 ore prima di servirlo!

A presto!

Anna

Per guardare la VIDEORICETTA, clicca QUI!

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.