Crea sito

Focaccia di pizza con cavolo viola

Focaccia di pizza con cavolo viola

Ciao!

La “focaccia di pizza con cavolo viola” è una di quelle ricetta che ho inventato sul momento, in base agli ingredienti che avevo in frigorifero! 🙂 Volevo preparare l’impasto della pizza con la macchina del pane, ma avevo voglia di qualcosa di diverso. Così invece di farcire la pizza con il classico pomodoro e mozzarella, ho pensato di farcire l’impasto proprio come se fosse una focaccia. Avendo nel frigo il cavolo viola, ho pensato che sarebbe stato perfetto come verdura. Infine, ho deciso di insaporire il tutto con due prodotti tipici della mia terra: il pecorino e il salame calabrese.

Per dare un tocco di profumo e di croccantezza in più, ho cosparso la superficie della focaccia con foglioline di timo e semi di sesamo.

ingredienti per l’impasto della pizza:

  • 500 g di farina 0 o farina per pizza
  • 280 ml di acqua
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cubetto di lievito fresco (25 g)
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

ingredienti per la farcitura:

  • 1/2 cavolo viola
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b. timo q.b.
  • pecorino calabrese q.b.
  • salame calabrese q.b.

ingredienti per la decorazione:

  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  •  timo q.b.

procedimento

Cottura del cavolo viola

Per quanto riguarda la preparazione dell’impasto della pizza con la macchina del pane, cliccate qui.

Nel frattempo prendere il cavolo viola, lavarlo e tagliarlo a striscioline sottili. Mettere a cuocere il cavolo viola in una padella, dopo aver fatto rosolare lo scalogno a pezzetti con un filo d’olio evo. Cuocere il cavolo viola per circa 15 minuti, finché non risulterà morbido e facilmente tagliabile con una forchetta. Se necessario aggiungere dell’acqua calda durante la cottura. Infine salare e profumare il cavolo con del timo e lasciar raffreddare.

Formaggio pecorino e salame calabrese per la farcitura della focaccia

Tagliare a fettine sia il pecorino che il salame calabrese.

Prendere l’impasto della pizza e dividerlo a metà. Stendere una parte dell’impasto su una teglia rivestita con carta da forno.

Farcitura della focaccia

Farcire la focaccia prima con il cavolo viola cotto in padella e poi con i pezzetti di salame e pecorino calabrese.

Cottura della focaccia di pizza al cavolo viola

Rivestire la pizza con l’altra metà dell’ impasto e chiudere bene i bordi. Cospargere la superficie della focaccia con timo, semi di sesamo e un filo d’olio evo.

Cuocere la focaccia di pizza con cavolo viola in forno preriscaldato statico a 200°C per circa 20 minuti, fino a quando la superficie sarà ben dorata.

Focaccia di pizza dopo la cottura

Mangiare la focaccia di pizza con il cavolo viola, salame e pecorino sia calda che fredda. Si conserva anche per qualche giorno.

Focaccia di pizza al cavolo viola, salame calabrese e pecorino

Buon appetito!

Anna

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.